Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Oro per Simone Galasso del Byakko Tai Sanremo al Trofeo Italia 2019

Ottimi risultati anche per gli altri judoka

Sanremo. Weekend molto impegnativo per i judoka del Byakko Tai Sanremo, due gruppi si sono mossi per prendere parte a due importanti impegni agonistici.

Il gruppo di esordienti A e B, accompagnati dal tecnico Marco Carbonetto, hanno partecipato fin dal sabato al Grand Prix Esordienti A 2019 – Emilia Romagna.

Sabato 13, il giovane atleta Iezzi Federico, salendo sul tatami con carattere e determinazione e nonostante sia ancora un atleta U13 non ha mostrato timori a competere in una categoria che contava più di 30 avversari, peccato abbia terminato la prova con una sconfitta su decisione arbitrale.

Si completa la trasferta a Riccione con le competizioni di domenica 14 al Grand Prix Emilia Romagna 2019 Trofeo italia Judo esordienti B U15 con un meritatissimo oro di Galasso Simone nella cat. -73kg mantenendo l’imbattibilità al Trofeo Italia 2019 U15.

Buona anche la prestazione dei compagni di squadra che però non arrivano a medaglia. Questi piazzamenti: Carbonetto Matteo (-60Kg) 33°, Di Michele Jody (-46Kg) 10° e Di Michele Nicole (-52Kg) 9°, classificando la ASD Byakko Tai Sanremo al 8° posto tra 206 Squadre partecipanti e oltre 700 atleti.

Il gruppo juniores, accompagnati dal tecnico Nicola Gianforte, domenica a Genova ha preso parte alla fase di qualificazione per i campionati italiani U21.

I ragazzi impegnati nella categoria U21 sono: Mattia Lomabrdi (-60 kg) che in merito alla posizione nella ranking list nazionale passa di diritto alle finali, e Lorenzo Iezzi (-73 kg) ingaggiato invece nella qualificazione sul campo, sfodera un’ottima prestazione a conferma della crescita avuta negli ultimi anni. Purtroppo paga cara una disattenzione nell’incontro di qualificazione che gli preclude la partecipazione alle finali a Bergamo.

Peccato perché nonostante fosse arrivato in gara con un braccio infortunato Lorenzo era riuscito comunque a far fronte al problema variando il suo tipo di judo negli incontri precedenti. Complimenti per la prestazione. Intanto gli allenamenti continuano tutti i giorni presso la Palestra del Solaro per preparare al meglio i prossimi appuntamenti.

«La stagione è ancora fitta di appuntamenti e ci vedono impegnati in tutte le categorie agonistiche federali U13, U15, U18, U21, assoluti e veterans. Fortunatamente il lavoro sinergico tra il M° Benemerito De Maria e l’intero staff, formato interamente da tecnici federali, sta portando ottimi risultati» – dice il presidente Pietro Ferlito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.