Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Molini di Triora, Antonio Mario Becciu si candida a sindaco con la lista “Nuovo Futuro” foto

L'elenco dei candidati alla carica di consigliere

Molini di Triora. Antonio Mario Becciu, candidato Sindaco per il Comune di Molini di Triora svela l’elenco dei candidati consiglieri che lo appoggiano nelle prossime elezioni amministrative e un sunto del programma elettorale.

L’elenco dei candidati alla carica di consigliere al Comune di Molini di Triora della lista “Nuovo Futuro”:

Becciu Antonio Mario, 50enne, vive a Molini di Triora, appuntato scelto QS nei carabinieri di Sanremo, dal 2009 capo gruppo di opposizione, dal 1998 al 2007 all’interno del direttivo della Proloco di Molini di Triora, ricoprendo la carica di presidente dal 2002 al 2007, dal 2014 consigliere dell’Unione dei Comuni Valli Argentina Armea, candidato Sindaco;
– Allaria Ornella, vive a Molini di Triora frazione Agaggio, 52enne, titolare di Azienda Agricola, diplomata Segretaria di Azienda, consigliere Comunale dal 2014;
- Bertone Luigi Davide, 49enne, vive a Molini di Triora frazione Andagna, dipendente RT, diplomato Tecnico delle Industrie elettriche ed elettroniche, Consigliere Comunale dal 2016;
Capriolo Matteo, 31enne, vive a Molini di Triora, perito immobiliare, laureato in Storia, cultura e civiltà Orientali;
– Casabianca Thomas, 31enne, cresciuto a Molini di Triora, residente a Sanremo, libero professionista agente in attività finanziare, diplomato, dal 2014 ad oggi all’interno del direttivo della Proloco di Molini di Triora, dove ha ricoperto la carica di presidente dal 2016 al 2017;
- Corradi Brunello, 45enne, vive a Molini di Triora, autista RT, diplomato in grafica pubblicitaria e fotografica, dal 2000 al 2007 all’interno del direttivo della Proloco di Molini di Triora;
– Martini Marco, 45enne, residente a Sanremo, originario di Aigovo, imprenditore, diplomato istituto Alberghiero;
– Parisi Antonella, 55enne, vive a Molini di Triora, studi in lingue e letteratura conseguiti presso l’Ateneo del Lussemburgo, insegnante, dal 2009 al 2011 nel direttivo della Proloco di Molini di Triora dove ha ricoperto anche la carica di vicepresidente;
– Taurini Fabrizio, 56enne, residente Sanremo, frequenta Molini di Triora sin da bambino, assistente capo coordinatore Polizia di Stato a Sanremo;

In caso di vittoria, la carica di vice sindaco sarà divisa per un periodo di due anni e mezzo ciascuno tra i candidati consiglieri Ornella Allaria e Luigi Davide Bertone, in quanto rappresentanti delle due più popolate frazioni del Comune di Molini di Triora.

«La Lista Civica “Nuovo Futuro”, nasce nel 2014 con l’intento di presentarsi con un programma amministrativo fattibile, che tenga conto delle reali necessità del territorio ed in particolare delle persone che lo vivono e lo amano proprio come noi – spiega la lista – La nostra volontà non è solo riferita alla crescita di Molini e delle sue frazioni come luoghi “turistici”, ma vorremmo renderli anche appetibili per un nuovo ripopolamento, cercando di assecondare quei movimenti spontanei di ritorno ai borghi ed alla natura, riscontrabili in alcune realtà anche interne al Comune, ed in controtendenza rispetto all’abbandono della Valle che pare inesorabile».

«Uno degli obiettivi che ci siamo ripromessi di attuare è sicuramente quello di individuare gli sprechi cercando di contenere al massimo la spesa pubblica. Per perseguire questo scopo ci prefiggiamo di migliorare il già ottimo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani effettuato dal Comune, consentendo un contenimento della spesa e di conseguenza quello delle tariffe a carico dei cittadini; questo verrà effettuato attraverso un’adeguata campagna informativa comprendente sia riunioni che divulgazione di materiale illustrativo, volti ad una maggiore sensibilizzazione e consapevolezza degli utenti, eventualmente con l’ausilio di piattaforme ed applicazioni per smartphone e computer, che sono ormai parte integrante della vita di ognuno di noi.

Verrà esteso il sistema di videosorveglianza esistente, fortemente voluto dall’attuale opposizione in seno all’Unione dei Comuni, che ha messo a disposizione delle Forze di Polizia uno strumento molto efficace per individuare autori di reati contro il patrimonio e la persona, in particolar modo nelle frazioni dove attualmente non è presente. Sempre in tema di sicurezza dei cittadini sarà riattivato il servizio di Ambulanza e Primo Soccorso perlomeno nei fine settimana del periodo estivo, confidando anche nella grande affluenza di turisti al “Laghetto dei Noci” e di escursionisti di varia natura, in collaborazione con le associazioni del settore; verrà ampliato, tramite l’installazione di pannelli luminosi a led, il servizio di “Alert system”, che consente, ad oggi esclusivamente con l’invio di SMS o e-mail, di allertare la popolazione ed il personale di servizio per eventi atmosferici, incendi, terremoti ecc.

Vogliamo sfruttare al massimo il potenziale dell’area sportiva ”Marcello Capponi”, che dovrebbe essere il fiore all’occhiello del capoluogo Molini di Triora, invogliando le tante società sportive della costa ad effettuare ritiri precampionato e manifestazioni sportive in loco, per far rinascere l’interesse verso queste strutture ad oggi poco utilizzate anche dalla popolazione residente.

In accordo con le normative regionali, contiamo di individuare un’area idonea all’interno del territorio
Comunale, al fine di adibirla a cimitero per gli animali d’affezione (domestici e da compagnia), per riconoscere
a questi ultimi la giusta importanza e dignità. Con il proposito di invogliare il ripopolamento, un’iniziativa nella quale crediamo molto è la riduzione al minimo consentito dalle norme vigenti l’importo delle imposte comunali dovute, per chi costruisce o ristruttura un’abitazione con la volontà di stabilire la propria dimora nel territorio del Comune; analoga iniziativa sarà destinata anche alle attività commerciali ed artigianali che intenderanno insediarsi per la prima volta.

Riteniamo inoltre più che mai necessario instaurare un dialogo attivo e costruttivo con l’Amministrazione Provinciale in merito agli interventi programmati sulle strade ad esse afferenti, al fine di avere una viabilità più sicura e scorrevole, che permetta di sentirci più vicini alla costa rendendo meno gravoso e pericoloso il viaggio dei molti pendolari.

Per noi non è un sogno poter amministrare questo Comune, ma è un fortissimo desiderio in quanto i sogni restano tali, mentre i desideri possono essere realizzati; solo con il vostro aiuto questo potrà concretizzarsi perché noi, come voi, amiamo il nostro paese e le sue frazioni» – dicono.

Il programma: Programma Nuovo Futuro

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.