Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Migranti a Ventimiglia, M5s: «Limitazioni a Schengen, rimangono soluzioni estreme»

«È importante capire se la sospensione voluta dalla Francia ha una giustificazione ancora importante e attuale» - dicono la deputata Francesca Galizia e la consigliera comunale Silvia Malivindi

Ventimiglia. «Il prossimo 16 aprile saremo a Ventimiglia con il Comitato bilaterale ‘Schengen Immigrazione Europol’ per verificare l’applicazione dell’accordo che regola l’apertura delle frontiere dei paesi firmatari. La sospensione francese di tale accordo, prorogata fino al 30 aprile, ha creato numerosi disagi ai cittadini europei e soprattutto ai frontalieri locali che si recano oltre confine per lavorare».

Così, la deputata del MoVimento 5 Stelle, capogruppo nel Comitato bilaterale, Francesca Galizia, e la consigliera comunale di Ventimiglia, candidata alle europee per il MoVimento 5 Stelle, Silvia Malivindi.

«È importante capire se la sospensione voluta dalla Francia ha una giustificazione ancora importante e attuale. Le limitazioni alla libera circolazione delle persone e dei lavoratori nello spazio UE devono restare una soluzione estrema: altrimenti, in questa Europa, finirà per circolare liberamente tutto meno che le persone» – concludono le portavoce.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.