Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

M5S Sanremo, Paola Arrigoni presenta la sua squadra in piazza San Siro foto

Alla presenza di esponenti regionali e nazionali del M5S, tra i quali il consigliere di minoranza della Regione Liguria Alice Salvatore

Sanremo. Una festa in piazza per la presentazione dei candidati consiglieri che appoggiano la candidatura a sindaco del consigliere comunale uscente Paola Arrigoni (M5S) alle amministrative comunali del prossimo 26 maggio. Un momento conviviale, aperto a tutta la cittadinanza, nel cuore di Sanremo: piazza San Siro.

M5S Sanremo

Alla presenza di esponenti regionali e nazionali del M5S, tra i quali il consigliere di minoranza della Regione Liguria Alice Salvatore, la Arrigoni ha presentato la sua squadra formata da sette donne (oltre a lei) e undici uomini: Luciana Balestra, Fabiana Bianchi, Massimo Bottazzi, Adriano Caiumi, Sergio Maria Conti, Giovanni Cortese, Sabrina Covella, Elsa Fava, Veronica Fimmanò, Barbara Marretti, Tiziana Pavone, Pierluigi Pieroni, Matteo Riceputi, Roberto Rizzo, Massimiliano Sanna, Axel Seconetti, Eliseo Trucco, Mauro Viale.

Oltre ai candidati consiglieri, Paola Arrigoni ha reso note alcune ‘pillole’ del programma elettorale del Movimento, che punta su una ‘Smart City‘, ovvero su «una città intelligente, inclusiva, creativa e sostenibile dove nessuno verrà lasciato indietro, dove la protagonista è la comunità che apprende a piccoli passi e sarà parte fondamentale del cambiamento».

Cavallo di battaglia del M5S Sanremo il ‘basta discariche‘. La più anziana della lista, Elsa Fava, 83 anni, è residente, non a caso, davanti alla discarica di Collette Ozotto: «Porterà la sua testimonianza, a nome di persone dimenticate, che noi abbiamo ascoltato e continueremo ad ascoltare», spiega l’Arrigoni. Secondo la candidata, «la raccolta porta a porta è da migliorare e bisogna inserire una tariffazione puntuale per il cittadino in modo che si paghi soltanto quello che non si differenzia: in questo modo le persone saranno incentivate a conferire al meglio i rifiuti. Tutti i pesi e i ricavi della vendita di vetro, plastica, cartone ecc. dovranno essere messi mensilmente on line sul sito del comune in modo che i cittadini conoscano l’entità degli introiti».

E ancora: rivalutazione della Pigna, con la creazione di un albergo diffuso, e la salvaguardia di Bussana Vecchia.

Per il capitolo ‘lavoro’, si guarda allo strumento introdotto dal governo nazionale: «il reddito di cittadinanza sarà un grande aiuto che donerà dignità e fiducia nel futuro a chi l’aveva perse»

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.