Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Lega Ventimiglia incontra il direttivo del Comitato di via Tenda e quartiere Gianchette foto

Nell’incontro di ieri il Comitato ha voluto inizialmente ringraziare la Lega che in questi anni è sempre stata vicina al quartiere interessandosi costantemente ai disagi vissuti

Più informazioni su

Ventimiglia. Ieri sera una delegazione di Lega Ventimiglia, nell’ambito degli incontri “Lega vicina alle frazioni”, ha
portato avanti il progetto di ascolto, dialogo e confronto con le realtà periferiche della città di confine recandosi in via Tenda e Gianchette dove ad accoglierla ha trovato il direttivo del Comitato di quartiere che ha recentemente inaugurato la nuova sede.

In questi ultimi anni il quartiere ha vissuto delle problematiche non indifferenti i cui effetti negativi si riflettono ancora oggi. Problemi in particolar modo dovuti al fenomeno di migrazione che si è concentrato in questa zona della città soprattutto per scelte dissennate messe in atto dall’attuale Amministrazione. Diverse manifestazioni, accampamenti improvvisati di fortuna, raduni noborder, fatti di cronaca tra passeur e atti di violenza e molte altre situazioni che hanno messo a dura prova e in modo estenuante il quieto vivere dei residenti.

Nell’incontro di ieri il Comitato ha voluto inizialmente ringraziare la Lega che in questi anni è sempre stata vicina al quartiere interessandosi costantemente ai disagi vissuti. Di contro i candidati hanno delineato i punti focali del programma elettorale soprattutto per le tematiche che più interessano gli abitanti delle Gianchette e di via Tenda, in primis sicurezza e decoro urbano.
Purtroppo le strade sono ancora poco sicure da percorrere in determinati orari notturni ed è per questo che l’intervento di installazione di un sistema di videosorveglianza e un piano di sicurezza così come delineato da programma elettorale firmato Lega è assolutamente indispensabile.

Ci sarà anche il massimo impegno per quanto concerne il decoro e la pulizia: “Terremo certamente un’attenzione molto alta sulla zona con responsabilità. Oltre alla sicurezza è anche importante restituire un’immagine curata al quartiere perché in fondo quello che chiedono gli abitanti è semplicemente fare in modo che il quartiere possa tornare ad essere il luogo di aggregazione che era una volta” ha chiosato Andrea Spinosi segretario cittadino Lega.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.