Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Corte d’Appello assolve il colonnello Zarbano: «Il fatto non sussiste»

Ribaltata la sentenza di primo grado

Più informazioni su

Genova. La II Sezione della Corte di Appello di Genova ha assolto, perché il fatto non sussiste, su conforme parere della procure generale Luciano Zarbano, ex comandante provinciale dei carabinieri, condannato in primo grado a un anno (pena sospesa) per abuso d’ufficio.

L’ufficiale era accusato di abuso di ufficio in concorso con Gianfranco Cabiddu, ex carabiniere in congedo, e marito dell’ex procuratore di Imperia, Giuseppa Geremia e l’ex comandante della compagnia di Imperia, David Egidi, imputati nell’inchiesta che riguarda il presunto mancato ritiro della patente da parte dei carabinieri di Imperia al marito dell’allora procuratore, dopo un’infrazione al codice della strada avvenuta in Sardegna.

I giudici hanno ribaltato dunque la sentenza di primo grado con la quale il gup Anna Bonsignorio aveva condannato l’ufficiale dell’Arma, difeso in giudizio dagli avvocati Andrea Rovere e Andrea Vernazza.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.