Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, la Procura valuta appello al tribunale del Riesame contro mancata convalida arresto preside

Per decidere se appellarsi al Tribunale del Riesame di Genova, la Procura avrà tempo dieci giorni

Imperia. La Procura di Imperia sta valutando se impugnare l’ordinanza di mancata convalida dell’arresto emessa dal gip Massimiliano Rainieri che ha scarcerato la preside Anna Rita Zappulla, 62 anni, arrestata sabato pomeriggio con l’accusa di peculato (poi derubricata in peculato d’uso) dai carabinieri di Imperia.

Per decidere se appellarsi al Tribunale del Riesame di Genova, la Procura avrà tempo dieci giorni a partire dall’emissione dell’ordinanza, avvenuta martedì. La decisione verrà presa anche sulla base di quanto emergerà dalle indagini dei carabinieri che ancora ieri si sono recati presso l’Ipsia Marconi di Imperia, dove lavora la dirigente (preside anche del Colombo di Sanremo) per acquisire documentazione relativa alla regolamentazione dell’utilizzo dell’auto e non solo. Non è infatti escluso che le indagini si allarghino su altri aspetti relativi a condotte della preside.

La Procura sta inoltre valutando la richiesta di misure cautelari (alternative al carcere) nei confronti della Zappulla.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.