Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, Festa della polizia: 256 i provvedimenti di espulsione 60 i rimpatri nell’ultimo anno fotogallery

Nel 167° annivvesario della fondazione

Imperia. Si è celebrata al Palazzetto dello Sport del capoluogo la tradizionale Festa della polizia nel 167° anno di fondazione.

Il bilancio illustrato dal questore Cesare Capocasa ha visto nell’ultimo anno  le donne e gli uomini della questura, dei commissariati di Sanremo e Ventimiglia, della StradaleFerroviariaPostale della polizia di Frontiera impegnati tanto nel versante della prevenzione che in quello della repressione: 372 gli arresti, 1.574 le denunce,  11.106 posti di controllo, 188.611 persone identificate e 61.693 veicoli controllati, 28 kg di stupefacente complessivamente sequestrato all’esito delle numerosi operazioni antidroga messe in atto in tutta la provincia, specialmente tese a debellare il fenomeno dello spaccio da strada, che sempre più spesso vede protagonisti i giovanissimi, tanto nel ruolo di consumatori che in quello di spacciatori,  1914 i passaporti rilasciati, 638 le licenze e le autorizzazioni in tema di armi e 43 quelle amministrative.

Ben 102 i controlli amministrativi presso gli esercizi commerciali, eseguiti anche congiuntamente alla Asl e all’Ispettorato del lavoro, all’esito dei quali sono stati contestati vari illeciti, elevando sanzioni di oltre 30.000 euro. Sul fronte del contrasto al lavoro sommerso, degli oltre cento dipendenti dei vari esercizi commerciali verificati, solo 25 erano regolari.

A fronte di segnalate situazioni di turbative per l’ordine e la sicurezza pubblica, sono stati adottati, ai sensi dell’articolo 100 Tulps, 4 provvedimenti di sospensione delle licenze di somministrazione di alimenti e bevande in pubblici esercizi, e quindi di chiusura dei locali.

 Sul versante delle misure di prevenzione, sono stati emessi 135 fogli di via obbligatori, 83 avvisi orali e 8 proposte di sorveglianza speciale, 28 ammonimenti per atti di violenza domestica e 8 D.A.spo.
Per la gestione dell’ordine e la sicurezza pubblica, sono state emesse 1314 ordinanze di servizio e impiegate 23.455 unità della Polizia di Stato. Eventi importanti si sono svolti in tutta sicurezza; basti pensare alla manifestazione del 14 luglio a Ventimiglia che ha visto sfilare più di 4.000 persone nella città di confine.

In tema di immigrazione clandestina, 8815 sono stati i permessi di soggiorno rilasciati mentre 256 i provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale, 60 i rimpatri e gli accompagnamenti presso i centri di permanenza per il rimpatrio, autentica attività preventiva che consente l’allontanamento, in via definitiva, di stranieri irregolari e destabilizzanti per l’ordine e la sicurezza pubblica.

 La polizia anche quest’anno, ha incontrato centinaia di studenti e di donne nell’ambito delle campagne permanenti finalizzate al contrasto della violenza di genere e del cyberbullismo. Solamente una costante attività di prevenzione e sensibilizzazione, indirizzata ai più giovani, può essere efficace a arginare alcuni fenomeni ormai dilaganti nella nostra società che richiedono un deciso cambiamento culturale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.