Richieste di pena

Imperia, concorso truccato a Rivieracqua: chiesti tre anni per Saldo e due per Fontana

La sentenza con rito abbreviato arriverà il 17 aprile

Imperia. Condanna a tre anni per l’ex direttore generale del Consorzio dell’acqua pubblica Gabriele Saldo e per il presidente della Commissione dell’esame  Federico Fontana. Due anni per Gianluca Filippi, Flavia Carli e Fabio Cassella dipendente poi licenziato, un anno per l’ex coordinatore amministrativo e componente della commissione d’esame  Giorgio Negro, Marco Filippi, Francesca Mangiapan dirigente della Provincia, e infine 4 mesi per Davide Carli.

Sono queste le condanne chieste dal pubblico ministero Francesca Sussarellu a carico degli imputati per il caso del concorso truccati a Rivieracqua che hanno chiesto il rito abbreviato.

La sentenza sarà emessa il 17 aprile. Le accuse a vario titolo per gli undici imputati sono di truffa e rivelazione di segreto d’ufficio.

leggi anche
gabriele saldo
Colpo di scena
Concorsi truccati a Rivieracqua, arrestati il direttore Gabriele Saldo e Federico Fontana
finanza
Il retroscena
“Concorsi facili” a Rivieracqua, indagati Gabriele Saldo e Federico Fontana
riviera24 - massimo donzella rivieracqua
Avviso di garanzia
Terremoto giudiziario su Rivieracqua, indagato il Cda e l’ex componente Gabriele Saldo
saldo fontana
La sentenza
Concorso truccato a Rivieracqua: due anni a Gabriele Saldo, un anno e 8 mesi per Federico Fontana
commenta