Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, concorso truccato a Rivieracqua: chiesti tre anni per Saldo e due per Fontana foto

La sentenza con rito abbreviato arriverà il 17 aprile

Imperia. Condanna a tre anni per l’ex direttore generale del Consorzio dell’acqua pubblica Gabriele Saldo e per il presidente della Commissione dell’esame  Federico Fontana. Due anni per Gianluca Filippi, Flavia Carli e Fabio Cassella dipendente poi licenziato, un anno per l’ex coordinatore amministrativo e componente della commissione d’esame  Giorgio Negro, Marco Filippi, Francesca Mangiapan dirigente della Provincia, e infine 4 mesi per Davide Carli.

Sono queste le condanne chieste dal pubblico ministero Francesca Sussarellu a carico degli imputati per il caso del concorso truccati a Rivieracqua che hanno chiesto il rito abbreviato.

La sentenza sarà emessa il 17 aprile. Le accuse a vario titolo per gli undici imputati sono di truffa e rivelazione di segreto d’ufficio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.