Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia calcio a 5 maschile: mister Arrigo fa il punto sulla stagione appena conclusa

«È stato un anno molto positivo» dichiara mister Alessandro Arrigo

Più informazioni su

Imperia. C’è grande soddisfazione e ottimismo in casa ASD Imperia per aver ottenuto un terzo posto in classifica, nel campionato serie C regionale, e una finale di Coppa Liguria al primo anno dalla creazione di questa squadra. Due conseguimenti importanti per questo gruppo di ragazzi sotto l’attenta guida di mister Alessandro Arrigo che ha saputo dirigere e allenare al meglio questa formazione.

“E’ stato un anno molto positivo – dichiara mister Alessandro Arrigo - nel senso che neanche noi ci aspettavamo una stagione di questo tipo. Si è creato un bel gruppo tutti concentrati a raggiungere gli obiettivi che ci eravamo preposti. Abbiamo raggiunto il terzo posto che poteva anche essere un secondo se non perdevamo due partite dove praticamente le abbiamo perse per colpa nostra. Nella finale di Coppa Liguria abbiamo perso contro Ospedaletti che è sicuramente di una categoria superiore rispetto le squadre presenti nel nostro girone. Sono molto contento di questo gruppo.

Sulla prossima stagione commenta così mister Arrigo – Spero che il prossimo anno si voglia continuare su questa strada, questi ragazzi hanno una grande voglia ancora adesso nonostante il campionato sia appena finito, lo dimostra il fatto che si pensa già alla prossima stagione cercando già di pianificare. Se a loro farà piacere che io sia in panchina, visto che mi faccio mandare sempre fuori per protesta, a me farà piacere esserci. A inizio stagione guardando la squadra, qualche giocatore già lo conoscevo, mi ero preposto di fare 18 punti nel girone di andata e ne abbiamo fatti 15, una mezza idea della squadra già l’avevo, ovviamente per il prossimo anno per fare qualcosa in più ci sarà bisogno di qualche innesto per avere più rotazione durante la partita.

Qualche innesto per dare continuità: La struttura della squadra comunque rimarrà questa e poi se ci sarà qualcuno che vuole inserirsi è il benvenuto, ragazzi che hanno voglia di giocare in giro ci sono.Venerdì siamo andati a giocare a Genova e ne avevo tre che erano infortunati della squadra titolare. Al di là del risultato va benissimo così, poi anche se fossimo passati con il Santa Maria avremmo incontrato Ospedaletti o squadre che sono molto organizzate, sarebbe stato comunque bello fare ancora un altro passo.

Le favorite e le più organizzate del campionato: Nel nostro girone d’andata ho visto molto bene Airole e nel girone di ritorno ho visto il Toirano che mi ha spiazzato, siamo andati a giocare da loro e ci hanno messo in difficoltà, poi il Taggia è una bella squadra anche se sono usciti contro Città Giardino Marassi. La favorita per la promozione alle “Final four” secondo me è l’Ospedaletti, anche se hanno alcuni infortunati per me rimangono i favoriti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.