Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, a Barcheto lungo l’Impero immortalato esemplare di avvoltoio monaco

Potrebbe trattarsi di uno di quelli liberati in Francia e dotati di Gps per verificarne il percorso

Imperia. L’obiettivo di un nostro affezionato lettore, Giovanni Bonifazio, ha catturato un esemplare di avvoltoio monaco lungo il torrente Impero, nella zona di Barcheto pubblicandolo sulla sua pagina Facebook.

Il “turista” in questione è un esemplare di avvoltoio monaco il cui nome scientifico è  di Aegypius monachus

Da una ricerca su internet pare che ne siano stati rilasciati nei giorni scorsi diversi esemplari in Francia, nel Verdon con tanto Gps per monitorarne il percorso.

L’avvoltoio monaco appartiene alla famiglia degli Accipitridi e può raggiungere un’apertura alare di quasi tre metri. In Italia è estinto come nidificante dagli anni ’60 e alcuni individui vengono sporadicamente osservati in seguito a erratismi o spostamenti migratori. In Europa la specie è stata inserita nella lista rossa degli animali considerati “prossimi alla minaccia” ed è presente come nidificante in particolare in Spagna (con il numero maggiore di coppie), Grecia e Portogallo. Le stime più recenti parlano di circa 1.500 coppie.

«Visto che a Imperia -commenta Bonifazio –  si può parcheggiare solo a pagamento ha preferito la zona periferica di Barcheto dove il parcheggio per ora è ancora gratis».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.