Due studentesse dell’Alberghiero di Taggia trionfano al trofeo “Claudio Ventimiglia – sala e bar” foto

Matilde Rosati e Martina Tripodi si sono aggiudicate il trofeo assoluto e altri tre premi

Taggia. Ieri si è svolto presso l’Istituto Alberghiero di Alassio il 13° trofeo “Claudio Ventimiglia – sala e bar” al quale hanno partecipato le studentesse Matilde Rosati e Martina Tripodi della quinta sala dell’Alberghiero di Arma di Taggia.

Le due alunne si sono aggiudicate il trofeo assoluto e altri tre premi.Rosati si è aggiudicata il 1° premio nel flambage o piatto alla lampada (macedonia 2.0) mentre Tripodi due 2° premi con un cocktail (Pink Blossom in onore delle ragazze del muretto di Alassio) e la prova scritta in inglese di enologia e quella pratica.
Il concorso prevedeva infatti 4 prove la preparazione di in piatto alla lampada, un cocktail e la prova scritta in inglese di enologia e la prova pratica.
Il dirigente scolastico Giuseppe Monticone, presente alla cena di gala, dice di essere veramente orgoglioso del risultato ottenuto e del prestigio che l’Istituto continua a riscuotere ai concorsi a cui partecipa, grazie anche ai docenti che preparano gli studenti come, in questo caso, il professore Roberto Rastello.