Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Droga in carcere a Sanremo, il Sinappe: «Ottimo l’operato dei nostri agenti»

Gli agenti hanno arrestato una donna che, pensava di eludere i controlli all’ingresso dei colloqui, presentandosi con un bimbo nel passeggino

Più informazioni su

Sanremo. «Questa mattina nelle prime ore è stata messa a segno una importante operazione tesa a ricercare stupefacenti in carcere. La Polizia Penitenziaria di Sanremo grazie alle elevate capacità e al senso spiccato del dovere istituzionale ha tratto in arresto una giovane donna di nazionalità straniera che da tempo attenzionata proprio quest’oggi è caduta nella rete dei controlli di polizia penitenziaria sanremese. – commenta il Sinappe (Sindacato autonomo di polizia penitenziari)

Ottimo l’operato dei nostri ragazzi che nella fase di accettazione e controllo dei colloqui parentali hanno intuito ed agito tempestivamente sulla persona tratta in arresto che bene aveva pensato di utilizzare le parti intime per eleudere i controlli. Ancora una volta l’esperienza e il fiuto del personale della Polizia Penitenziaria di Valle Armea ha messo a segno un duro colpo al contrasto dello smercio nei penitenziaria di droga.

Come Sinappe elogiamo l’operato del personale partecipante all’operazione sia maschile che quello femminile che anche in condizioni di disagio lavorativo e privo di strumenti tecnologico al passo con i tempi è riuscito bene a fare il proprio lavoro. Ovvio pensare come sindacato Sinappe che un apporto maggiore di attenzione su quei punti nevralgici del carcere porterebbero ad una maggiore contrasto di certi eventi come appunto quello di questa mattina che ha visto sinergicamente lavorare il personale demandato ai colloqui con quello dei reparti fino a giungere ad ottimi risultati operativi raggiunti.

Concludono – La speranza del Sinappe in questi casi è vedere un Amministrazione sia presente e che possa elogiare e sopportare il personale attivo in questa straordinaria operazione di servizio».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.