Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dolceacqua, Livio Rosolia nella top ten al Campionato Mondiale della Pizza a Parma foto

«Ho utilizzato prodotti di prima qualità provenienti direttamente dalla zona della Campania»

Dolceacqua. Dal 9 all’11 aprile si è svolta a Parma la 28a edizione del Campionato Mondiale della Pizza. Tra i partecipanti, provenienti da tutto il mondo, vi era anche una pizzeria del Borgo dei Doria.

Livio Rosolia della Pizzeria Zero 81, in via Roma 33 a Dolceacqua, ha infatti partecipato alle competizioni individuali andate in scena nella città emiliana classificandosi tra i primi 10 su 120 partecipanti nella categoria Stg pizza napoletana«Ho partecipato al Campionato Mondiale della Pizza che si è svolto a Parma dal 9 all’11 aprile – racconta il pizzaiolo – Quest’anno mi sono classificato tra i primi dieci. Sono molto felice, con tanta fatica passione e tanta emozione abbiamo portato a casa un ottimo risultato».

La sua pizza napoletana Doc è stata valutata da un ispettore che ha verificato che la pizza rispettasse tutte le indicazioni del disciplinare STG e da una giuria. «Lo scopo era quello di portare la classica pizza napoletana per farla conoscere – spiega - Ho gareggiato nella categoria STG, che significa ‘specialità tradizionale garantita’ e ho utilizzato prodotti di prima qualità provenienti direttamente dalla zona della Campania. E’ stato inoltre un modo per far sapere che anche a Dolceacqua si può mangiare una buona pizza napoletana».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.