Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Biancheri chiama, Sanremo risponde: teatro Ariston gremito per la convention del sindaco fotogallery

Cinque liste per il sindaco uscente con un totale di 116 candidati. Tutti i nomi

Sanremo. «E’ una grandissima emozione anche perché fare una convention all’Ariston è sempre un punto interrogativo, ma quello che volevo era la partecipazione». E partecipazione ha avuto. In un teatro Ariston gremito in ogni ordine di posto (con diverse persone costrette a rimanere fuori per motivi di sicurezza), ha avuto luogo la convention del sindaco uscente e candidato al secondo mandato Alberto Biancheri che oggi ha presentato la squadra dei sui 116 candidati consiglieri.

convention biancheri sindaco ariston

«Mancano ancora 29 giorni al 26 maggio e sono felicissimo perché quello che volevo era che la città rispondesse – ha aggiunto – Qui ci sono 1200 posto, 1500 persone… non lo so. Ma al di là dei numeri è una grandissima partecipazione. Sarà un momento per parlare del nostro programma, ma anche per presentare la nostra squadra: 116 candidati, di cui 14 giovanissimi: 55 donne, 61 uomini. Una grandissima squadra per questo nuovo percorso».

Ai microfoni dei giornalisti, prima dell’inizio della convention, Biancheri ha detto: «Credo che questa città abbia bisogno di infrastrutture. Dobbiamo continuare a crescere, intervenire su determinate strade, come via Pietro Agosti, riqualificare l’ex stazione, piazza Eroi, pensare alla sicurezza…». I temi sono tanti, la campagna elettorale appena iniziata.

Oggi quello che voglio lasciare è un comune più forte di prima a livello economico e con una pianificazione di risorse umane in grado di portare avanti il lavoro di qualsiasi amministrazione che andrà ad amministrare. Che sarà la nostra purtroppo per gli altri.

Dopo l’esibizione del musicista Davide Laura, salito alla ribalta delle cronache nazionali per essere stato multato mentre si esibiva in via Matteotti, cuore della Città della musica, sul palco sono saliti i candidati delle cinque liste che sostengono il Biancheri bis. A ciascun gruppo è stata associata una virtù considerata dalla coalizione fondamentale per l’attività amministrativa. E così l’impegno, descritto con le parole di William McRaven (ex comandante del ‘Joint Special Operations Command’ che ha guidato la squadra Seal nell’operazione ‘Lancia di Nettuno’, culminata con l’uccisione di Osama bin Laden) viene associato alla lista “Alberto Biancheri Sindaco”. E poi la forza, raccontata con il video della vittoria della Milano-Sanremo 2018 del ciclista Vincenzo Nibali, associata alla squadra di “Sanremo al centro”. Per descrivere lo ‘spirito di squadra’ della lista ‘Avanti insieme’, sono state scelte le parole di Steve Jobs. Con lo spezzone di un’intervista allo scalatore Simone Moro è stata presentata la passione: virtù associata alla lista ‘Pd Sanremo’. Infine il gruppo Sanremo Attiva, che con la virtù ‘partecipazione’ raccontata attraverso immagini di vita vissuta in mezzo alla gente, è stato l’ultimo a salire sul palco dell’Ariston.

Bagno di folla. «Mi scuso con le persone che sono rimaste fuori dal teatro per motivi di sicurezza. Siamo più di 2000 persone, forse 2300, 2400 non lo so. Allora oggi non dobbiamo neanche rispondere a quello che hanno detto gli altri. Hanno detto che siamo politicanti, che abbiamo lavorato solo gli ultimi cinque mesi, che abbiamo fatto il 3 per cento del nostro programma… ecco la nostra risposta, eccola qua», ha detto Biancheri rivolgendosi al teatro gremito.

Le bordate. «Prima eravamo troppo di sinistra, ora un po’ troppo di destra, ma noi ce ne freghiamo: siamo qua e vogliamo essere giudicati per quello che faremo. E quello che faremo sarà un percorso straordinario», ha dichiarato Biancheri che ha poi parlato del suo sfogo pubblicato su Facebook lo scorso 17 aprile, quando ha parlato degli attacchi dell’avversario Sergio Tommasini: «Qualcosa è cambiato dal 17 aprile quando con il mio post su Facebook è scoppiato tutto. Sono arrivati 1500 like: sembrava che la città aspettasse questo segnale. In realtà abbiamo ancora 29 giorni, nei quali daremo il massimo».

Progetti realizzati e futuri. «Non siamo qua a promettere nulla. Le promesse non ci piacciono, ci piace essere operativi. Credo che questa città abbia bisogno di infrastrutture, soprattuto di parcheggi. Abbiamo lavorato nelle scuole e ancora ieri in consiglio comunale abbiamo stanziato 1 milione di euro per tre edifici scolastici. Altri  600mila euro li abbiamo messi a bilancio per rimettere a nuovo il Comune, per implementare gli uffici con geometri, architetti, ingegneri: 37 persone che entreranno in organico, perché senza risorse umane è impossibile portare avanti i progetti. Piazza Eroi Sanremesi non è un sogno: è già un progetto partito con la riqualificazione stessa della piazza. Oggi si può fare uno scavo, realizzare circa 500 posti sotterranei e riqualificare tutta la piazza. C’è da affrontare il discorso dell’ex stazione ferroviaria, che dobbiamo riqualificare. 
C’è il porto vecchio e su questa questione sono serenissimo, non ho nulla da nascondere. 
Non devo rendere conto a nessuno, le cose che si fanno si fanno per questa città perché altrimenti sono il primo io ad andarmene a casa. Stiamo parlando di questioni importanti. Parliamo sempre di sicurezza, che è un po’ il tema di questa campagna elettorale. Su questo non può dirci niente nessuno: siamo la città più videosorvegliata della Liguria».

Campagna elettorale al veleno. «Abbiamo 29 giorni duri, nei quali ci servirà tutto il vostro supporto – ha detto il candidato sindaco, che sul finale della convention ha parlato senza peli sulla lingua – Siamo cinque liste e voi siete la sesta lista. Abbiamo bisogno del vostro supporto perché è una campagna elettorale particolare… quando sento dire che ‘ci sono delle gabbie al mercato annonario’ a me girano un po’ le palle. Il palazzetto dello sport non va bene perché dobbiamo fare qualcosa in valle Armea…ma il palazzetto dello sport è determinante. In tutti i programmi elettorali degli ultimi vent’anni c’era scritto ‘fare il palazzetto dello sport’. Adesso lo facciamo e non serve più. Tutti volevano l’annonario nuovo… e ora non va bene. Poi mi dicono: “sindaco devi sorridere”… ma che stress. Nelle frazioni mi dicono: “Sindaco, non l’abbiamo mai vista”. Ma non ero ai Caraibi, ero in Comune. Ho lavorato per voi cinque anni: scusate se non mi avete visto tanto in giro».

Verso il bis. «Quello che voglio lasciare è un Comune più forte di prima a livello economico e con una pianificazione di risorse umane in grado di portare avanti il lavoro di qualsiasi amministrazione che andrà ad amministrare. Che sarà la nostra purtroppo per gli altri – ha concluso Biancheri – Ora andiamo a vincere Sanremo, e lo faremo al primo turno perché lo faremo con voi».

Lista Alberto Biancheri sindaco:

SINDONI Alessandro 41 anni avvocato
ALESSI Domenico detto Mimmo 64 anni commerciante
BALBO Renzo Paolo 64 anni giornalista
BALLARINI Norena 59 anni casalinga
BOZZELLI Marcello 60 anni commerciante
CASTAGNINO Alessandro 31 anni storico, musicista, guida ambientale
CASTELLAZZI Fiorella 67 anni pensionata ex Comune
CAVALCANTE Anna 57 anni commerciante
COSTO Davide 21 anni impiegato
FARALDI Giuseppe 52 anni imprenditore
GIANCOLA Nadia 52 anni coordinatrice operatori sociali
GIUSTO Angela 53 anni commerciante
GRINDA Renato 55 anni architetto
GUASCO Alberto 65 anni giornalista
GUGLIELMI MANZONI Alberto 46 anni orientatore professionale
LANTERI ROGLIO Cristina 50 anni imprenditrice
LANTERO Daniela 44 anni estetista
MARCUCCI Lorenzo 23 anni studente
MASSELLI Paolo 33 anni dottore fisioterapista
MENOZZI Mauro 54 anni architetto
MORAGLIA Simona 44 anni grafica pubblicitaria
MOTTA Lia 56 anni insegnate
PUMA Corrado 42 anni autista Riviera Trasporti
TONEGUTTI Sara 44 anni direttore sociale

Avanti Insieme Biancheri sindaco:
ANFOSSO Claudio62 anni bancario
BELLINI Umberto detto Titti 65 anni pensionato ex bancario
BORGHI Cesare 53 anni parrucchiere
BURGO Serena 45 anni caposala gastroenterologia ASL1 IM
CABRINI Antonella 53 anni funzionaria INPS
CANOVI Roberta 47 anni architetto
CARION Federico 52 anni impiegato
CAVESTRI Riccardo 48 anni responsabile vendite gioielleria
CHICHI Alessia 22 annicameriera
CRESPI Francesca 25 anni commerciante
FORNERIS Paola 70 anni pensionata ex Comune, presidente Unitre
GUAZZONI Ettore 49 anni avvocato
IUSSI Enzo 69 anni pensionato
MORENO Ethel 43 anni avvocato
MUSCIO Luigi 63 anni medico chirurgo
ORRU’ Stefania 50 anni agente immobiliare
PARISI Claudia 50 annioperatrice sanitaria
PAVOLI Enrica 53 anni casalinga
PENNA Alex 39 anni imprenditore
RAFFAGLIO Paola 60 anni direttrice Caritas
RILLA Giancarlo 73 annipensionato ex Comune
ROSSANO Massimo 48 anni dottore commercialista
TERRANOVALuigi 54 anni impiegato
VIGO Lorenzo 63 anni medico

Lista Sanremo al Centro
IL GRANDE Alessandro 46 anni albergatore
ADORNO Federica 40 anni impiegata
ARRIGO Alan 45 anni barman
ASSERETTO Anna Maria 56 anni imprenditrice agricola
BERGO Caterina 37 anni professore di arpa, arpista, musicologa
BIANCHERI Carlo 52 anni albergatore
BORRIELLO Gianluigi 52 anni arredatore
CARRI Federico 68 anni pensionato
CASAGRANDE Giorgio 62 anni pensionato ex bancario
CIBIEN Giampaolo 64 anni titolare bar
CUTELLE’ Adriana 51 anni commerciante
FERREA Giuseppe detto Pino 66 anni pensionato ex primario ospedaliero
GIACCHERO Gianluca 27 anni impiegato
MARENCO Alessandro 48 anni insegnante, avvocato
MICOLUCCI Lorenzo 18 anni studente
MOSCATO Ester 53 anni imprenditrice florovivaistica
NEGRO Giovanna Maria 64 anni insegnante
NOCITA Eugenio 63 anni medico chirurgo
ORMEA Silvana 56 anni assistente amministrativa ASL
SCOTTI Martina 18 anni studentessa
SIRI Davide 47 anni consulente finanziario
VENTIMIGLIA Tommaso detto Tommy 26 anni insegnante
VIALE Marco nato a Sanremo 56 anni imprenditore
VISTOLA Maria Grazia 54 anni assistente all’infanzia

Partito Democratico e Progressisti
Marco TORRE 48 anni consulente finanziario
Caterina PIRERI detta Costanza 71 anni Vicesindaco – Pensionata
Mario ROBALDO 57 anni Impiegato Consigliere Comunale uscente
Achille BERARDINI 63 anni Medico
Angelo BREGLIASCO 64 anni Pensionato igiene urbana
Maria Teresa BISTERZO 68 anni Pensionata
Giovanna Laura CARLUTTO 33 anni Estetista Consigliera Comunale uscente
Marco CASSINI anni 29 Ristoratore
Sandro CUM anni 58 Dirigente
Sonia DE MASI anni 40 Nata a Biella
Flavio DI MALTA 34 anni, Commerciante
Massimo DONZELLA 53 anni Avvocato
Gabriella FORMICA 39 anni Impiegata
Luisa GONELLA 19 anni Studentessa
Christian GULLONE 36 anni Professionista Spettacolo
Claudio MASTRANTUONO 49 anni, archeologo
Demetrio MESSINEO 74 anni Elettricista in Pensione
Ouahida OUJJET in Ouriemchi 32 anni Barista
Alessandra PAVONE 43 anni Avvocato
Alessandra POZZATO 43 anni Geometra
Flavio RUTOLO 67 anni Professore in pensione
Giorgio TRUCCO 56 anni Geometra
Emanuela VALENTINO 45 anni Commercialista
Chiara VOLPI 18 anni Studentessa

Lista civica Sanremo Attiva
Artusi Lucia, avvocato
Balestra Sonia, commercialista
Caprini Rita, tecnico sanitario
Casellato Andrea, professore di ginnastica
Ceriolo Alessandra, grafica
Civenti Marisa, commercialista
D’Amato Raffaella, istruttrice di nuoto
Depaulis Cesare, musicista
Di Falco Liliana, pubblicitaria
Franco Claudio, operatore Shiatsu
Franza Gabriele, commerciante
Maltagliati Monica, dipendente Asl
Occhialini Laura, insegnante
Quartara Claudia, fisioterapista Asl
Romano Teresa, musicista
Serra Andrea, trasfocatore
Silvano Paola, progettista culturale – volontaria attiva
Suter Simone, farmacista
Vitagliano Rosalba, coach del benessere
Von Hackwitz Robert, informatico, consigliere uscente

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.