Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

66° Rallye Sanremo, invito alla sicurezza stradale con Safety21

Sponsor delle prove speciali Ps2 Vignai e Ps7 testico

Sanremo. Con 152,20 km di prove speciali (41,73 venerdì – 110,47 sabato) e 486,67 di percorso (124,26 venerdì – 362,41 sabato) il 66° Rallye di Sanremo prende ufficialmente il via e torna ad animare la città fino al 13 aprile con uno sponsor d’eccezione che porta alla manifestazione un invito alla sicurezza stradale.

Safety21 - società italiana di servizi tecnologici che offre agli Enti Pubblici e alle Forze di Polizia piattaforme avanzate e servizi innovativi di outsourcing per il miglioramento degli standard della sicurezza stradale – partecipa al Rally sanremese sponsorizzando due prove speciali: la PS2 Vignai (14,31 km, in programma venerdì 12 alle 17:45) e la PS7 Testico (14,24 km, sabato 13 alle ore 11:54).

Forte del proprio impegno sociale Safety21 da anni opera con iniziative specifiche, educative, per portare tra i giovani una più alta cultura della sicurezza stradale. Essere sponsor un grande evento come il Rallye di Sanremo è per l’azienda una preziosa occasione di comunicazione per portare un monito alla sicurezza in una manifestazione che appassiona un pubblico trasversale e che per definizione ha nella velocità delle auto il fattore d’appeal: la strada che percorriamo ogni giorno non è una pista da rallye e necessita dell’impegno di tutti noi, al rispetto delle regole e dei limiti di velocità, per essere sicura.

Sul sito rallyesanremo.com sono già ospitate in streaming le anteprime dei percorsi delle prove speciali. I cameracar sono raggiungibili cliccando il logo con il numero della prova e lo sponsor sulla cartina della rispettiva gara.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.