Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, Ortinsieme pulisce le spiagge: “Piccolo contributo per curare l’ambiente” foto

"Il lavoro è già cominciato qualche domenica fa partendo dalla baia dei pescatori in fondo al Biscione e man mano andiamo avanti"

Ventimiglia. Questa mattina tante persone si sono ritrovate nei pressi di via Tacito per aderire all’iniziativa “PuliAMO Ventimiglia”.

riviera24 - PuliAMO Ventimiglia

“Abbiamo aderito a questa iniziativa per dare un piccolo contributo alla pulizia dell’ambiente, pulendo un tratto di spiaggia - dichiara Teresa Capaldi di OrtinsiemeIl lavoro è già cominciato qualche domenica fa partendo dalla baia dei pescatori, in fondo al Biscione, e man mano andiamo avanti. Abbiamo provato a identificare la manifestazione con un piccolo cartoncino con su scritto “Curiamo la Terra orti didattici intemelii” perché Ortinsieme si è occupato, come associazione, di promuovere il più possibile l’amore per la terra anche nelle scuole”.

“Molti di noi sono insegnanti e così abbiamo avviato sensibilizzazione e costruzione di una rete di piccoli orti didattici - afferma - L’idea di coltivare anche nel senso di ‘amare la terra’, ‘avere a cuore l’ambiente’, non si tratta solo di avere a che fare con il proprio piccolo orticello. Hanno partecipato tante persone, siamo contenti di questo”. Tra i partecipanti vi erano anche la vicesindaco Silvia Sciandra e il consigliere Diego Ferrari.

“Ogni mese un’associazione diversa di Ventimiglia organizza la giornata di pulizia delle spiagge” – spiega Ortinsieme, responsabile della giornata odierna di volontariato. Il 7 di aprile sarà la volta di Albintimilium e il 5 di maggio di Confcommercio. A rispondere all’appello ambientalista sono stati, oltre a  molti cittadini, anche altre associazioni che si sono unite alla squadra, come “Sos spiagge Bordighera io adesso salvo il mare”, “Tra le porte antiche” e Croce Rossa Italiana, con cui si studieranno ulteriori date da mettere in calendario. A fine della giornata il Comune, attraverso la Docks, si farà carico degli inerti per lo smaltimento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.