Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tutti in bicicletta a Bordighera per la manifestazione “Pedaliamo Insieme” fotogallery

Un'occasione per mettere in risalto le attività portate avanti dal progetto EDU-MOB

Bordighera. Ha preso il via questa mattina “Pedaliamo Insieme” sul lungomare Argentina. 

Quasi cento i partecipanti alla manifestazione in bicicletta organizzata dalla Regione Liguria insieme a Fiab IMperia (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) nell’ambito del progetto EDU-MOB “Educazione alla mobilità sostenibile”, cofinanziato dal Programma di cooperazione transfrontaliera Italia Francia ALCOTRA 2014-2020. All’iniziativa, oltre alla cittadinanza, hanno aderito anche diversi sindaci e amministratori delle città vicine: l’onorevole Flavio Di Muro, Roberto Merlo e Marco Bagnasco, il sindaco di Vallecrosia Armando Biasi, il primo cittadino di Camporosso Davide Gibelli, il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano, il vicesindaco di Bordighera Mauro Bozzarelli, l’assessore Stefano Gnutti, Marco Laganà e Alina Gastaudo, vicepresidente del Parco delle Alpi Liguri.

Un’occasione per mettere in risalto le attività portate avanti dal progetto EDU-MOB. Oltre ad aver finanziato alcuni tratti di pista ciclabile in via di realizzazione, (nei comuni di Bordighera, Vallecrosia e Ventimiglia) EDU-MOB ha infatti anche condotto una forte attività di sensibilizzazione sul tema della mobilità sostenibile.

I partecipanti da Bordighera hanno percorso la ciclabile costiera, in corso di progettazione e realizzazione, fino ai giardini di Ventimiglia, da dove, dopo una brave pausa, sono tornati seguendo il medesimo percorso. Alla fine è stato offerto un piccolo ristoro. A seguire gli amministratori regionali e i sindaci dei comuni interessati dal progetto Edumob hanno fatto il punto sulle progettualità in corso, che prevedono il completamento della pista ciclabile del Ponente Ligure nel quadro più ampio della Ciclovia Tirrenica (Ventimiglia-Roma). Grazie a questi interventi i comuni rivieraschi saranno tutti connessi da Ventimiglia ad Andora, nell’arco di pochi anni.

A margine della manifestazione, l’assessore all’Urbanistica della Regione Liguria, Marco Scajola ha commentato: «Stiamo lavorando per la valorizzazione delle ciclopedonali sull’intero territorio ligure ed in particolare nel ponente. Proprio in questi giorni abbiamo finanziato con il Fondo Strategico regionale diversi importati tratti che rappresentano tasselli fondamentali per la creazione di un’unica pista che si estenda fino al savonese e, in un ottica più ampia, porti alla realizzazione di un unico percorso ciclabile e pedonale protetto da Ventimiglia a Roma. La mobilità sostenibile non è solo un nuovo modo di vivere il territorio ma può rappresentare uno straordinario volano turistico ed economico per tutta la Regione».

Gli organizzatori, Fiab Tigullio, Fiab Imperia e Regione Liguria esprimono grande soddisfazione per l’adesione da parte di famiglie, scuole e amministratori alla pedalata da Bordighera a Ventimiglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.