Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Treni soppressi e no fly zone: la Costa Azzurra si prepara per l’arrivo di Xi Jimping

Disagi da Mentone a Nizza. In agenda l'incontro con Alberto II di Monaco ed Emmanuel Macron

Nizza. Tutto pronto per l’arrivo di Xi Jinping ed Emmanuel Macron in Costa Azzurra. Bene per i due capi di stato, dove passeranno un bel weekend all’insegna del bel tempo, ma male per turisti e residenti che dovranno subire restrizioni al traffico veicolare e ferroviario.

Oltre alla chiusura totale della promenade des Anglais di Nizza prevista domenica e lunedì, attraverso comunicato stampa pubblicato ieri e firmato dal prefetto delle Alpi Marittime Georges-François Leclerc, sono state pubblicate tutte le modifiche al traffico ferroviario nel weekend ormai alle porte. Nel dettaglio, domenica 24 nessun treno fermerà nelle stazioni di Nizza Riquier, Cap d’Ail, Villafranca, Beaulieu ed Eze dalle 8 del mattino fino alla mezzanotte. Mentre la sera,  ci sarà una completa sospensione del servizio dalle 18 alle 22.30 tra le stazioni di Nizza Thiers e Mentone. 

Per chi invece è “solito” a sorvolare la costa francese in ultraleggero o parapendio, la prefettura ha ordinato il divieto assoluto di volo libero dalle 8 di domenica alle 12 di lunedì su tutta la parte costiera del dipartimento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.