Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spettacoli dal vivo e cultura in Liguria, conferenza del M5s sul rischio chiusura dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo

Rischia il collasso nonostante sia il pilastro di eventi di respiro internazionale come il Festival

Sanremo. Il MoVimento 5 Stelle Liguria organizza, per sabato 16 marzo alle 11, nella sala conferenze dell’Hotel Nazionale di via Matteotti, una conferenza stampa per fare luce sui Piani pluriennali regionali di valorizzazione culturale e dello spettacolo dal vivo a quattro anni dall’insediamento della Giunta Toti.

In particolare, al centro del dibattito, i finanziamenti regionali erogati all’Orchestra Sinfonica di Sanremo che, a corto di fondi, rischia il collasso nonostante sia il pilastro di eventi di respiro internazionale come il Festival di Sanremo.

Regione Liguria stanzia infatti solamente 93.000 € l’anno per la propria Orchestra ICO (Istituzioni Concertistiche Orchestrali): se raffrontato con quanto stanziano altri Enti italiani, la Liguria è senza ombra di dubbio il fanalino di coda del Paese”.

Fari puntati anche sulle erogazioni pressoché inesistenti alla cultura, ambito nel quale la Giunta Toti latita nonostante non manchino gli strumenti legislativi.

Interverranno, per il M5S: Alice Salvatore (capogruppo in Regione Liguria), Luca Pirondini (capogruppo comunale del M5S a Palazzo Tursi) e Paola Arrigoni (capogruppo del MoVimento a Palazzo Bellevue e candidata sindaco alle prossime amministrative di Sanremo).

Parteciperà, per un intervento tecnico, il direttore generale dell’Orchestra di Sanremo Paolo Maluberti. Saranno presenti anche i lavoratori del settore.

Da Roma, con messaggi video e scritti, il contributo del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Simone Valente, già componente dell’organo parlamentare “Commissione VII Cultura, Scienza e Istruzione”, e il portavoce del M5S alla Camera dei deputati nonché direttore d’orchestra Michele Nitti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.