Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serata no per l’Airole Fc ma grande festa per l’under 13 di Seborga foto

Come sono andate le partite

Airole. Serata stregata per l’Airole FC nella 15a giornata del campionato di serie C di calcio a 5. Nello scontro di alta classifica contro il Taggia sono stati infatti i giallorossi a passare al PalaRoja col risultato di 4-2.

Show nel pre-partita con la premiazione della Nazionale Under 13 di Seborga giunta seconda nel trofeo internazionale di football sala disputato a Lainate lo scorso gennaio. Il segretario di Stato del Principato Mauro Carassale ed il Ministro dello Sport Gianni Fiore, assieme al presidente della FCPS Claudio Gazzano ed al direttore sportivo Matteo Bianchini, hanno infatti consegnato le targhe ricordo ai dieci ragazzi capaci di vincere le storiche partite contro le nazionali di Svizzera, Perù e Regno Unito. A condurre la serata lo speaker Agostino Orsino che ha poi presentato ‘all’americana’ le formazioni di Airole e Taggia.

Due gol ospiti hanno subito scombinato i piani dell’Airole che è stata così costretta ad inseguire fin dall’inizio la rete per riaprire i giochi arrivando alla marcatura con Ambesi ma subendo poco dopo l’1-3 giallorosso con cui si è chiuso il primo tempo. Un gol di Gullace ad inizio ripresa, lesto a scartare un ottimo Moraglia in uscita, sembrava poter rimettere la partita in carreggiata per i biancoverdi ma proprio le grandi parate del portiere ospite ed un contropiede consentivano al Taggia di arrivare alla quarta rete che chiudeva i conti nonostante i numerosi tentativi dell’Airole col portiere di movimento.

“Dispiace per il risultato e per il finale nervoso – ha commentato il presidente Stefano Ricciquesta era sicuramente una partita che valeva doppio in chiave playoff ma dobbiamo comunque ricordarci che siamo sempre lì nelle posizioni di testa e possiamo ancora ripetere quanto fatto l’anno scorso”.

Ringraziamenti per la serata sono poi arrivati dal DS della Federazione di Seborga Matteo Bianchini: “Una bellissima esperienza per i nostri ragazzi dell’under 13. Ringraziamo le loro famiglie giunte numerose e gli amici dell’Airole ed il Taggia oltre ai direttori di gara e la LND per aver ospitato questa premiazione. Siamo molto grati alle autorità del Principato, in particolare al Segretario Mauro Carassale ed al Ministro Gianni Fiore per la loro presenza e per il trofeo consegnato alla nostra Federazione. Un ringraziamento davvero particolare va ad Agostino Orsino, è stato un vero un onore avere uno speaker di questa classe, esperienza e simpatia ad un nostro evento e ci auguriamo che vi siano presto altre occasioni. Riguardo all’Airole siamo davvero felici di essere rappresentati da questo gruppo in un campionato di serie C che può riservare partite come questa, molto equilibrate e decise magari da qualche episodio sfortunato. Però i ragazzi hanno tutte le carte in regola per fare un grande finale di stagione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.