Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, ubriaco punta il coltello alla gola di alcune studentesse ma viene arrestato dai carabinieri

Arresto convalidato e obbligo di dimora

Sanremo. È accaduto la scorsa notte nei pressi di piazza Bresca a Sanremo: un pregiudicato marocchino di 41 anni senza fissa dimora, ubriaco brandendo in mano un coltello di 15 centimentri e una bottiglia di vetro ha minacciato un gruppo di ragazze puntando ad alcune di loro il coltello alla gola

I carabinieri sono intervenuti, infatti,  su richiesta d’aiuto di un gruppo di giovani studentesse che stava raggiungendo i locali della movida sanremese quando improvvisamente sono state  approcciate dall’uomo che ha rivolto loro il coltello  prima al fianco e poi alla gola, minacciandole e ingiuriandole.

Attimi di paura ma fortunatamente una delle ragazze si è staccata dal gruppo ed ha allertato i carabinieri, intervenuti in pochi minuti con una pattuglia della Radiomobile.

All’arrivo dei militari l’uomo che si era già disfatto dell’arma  gli si è scagliato contro ma dopo averlo immobilizzato gli stessi carabinieri  hanno proceduto all’arresto.

Il coltello è stato ritrovato poco distante, nascosto tra i cespugli di un’aiuola. Dopo una notte in camera di sicurezza l’arrestato è stato giudicato con rito direttissimo nella mattinata odierna e sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria presso il Comando di Villa Giulia.

Per le ragazze, fortunatamente,  solo un brutto spavento. 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.