Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, più di un milione di petali per la mostra “I Grandi Inventori dei Fiori”

"Siamo orgogliosi di poter dare vita a questa mostra-evento - dichiara Roberto Berio, presidente di Sanremo On - inauguriamo giovedì un'esposizione spettacolare ma anche significativa sotto il profilo storico ed economico"

Sanremo. È in piena fase di allestimento nel Forte di Santa Tecla la mostra “I Grandi Inventori dei Fiori” a cura di Sanremo On e di Confagricoltura con il Comune di Sanremo.

Per l’allestimento scenografico, curato dalla Flowers designer Mariella Aprosio, saranno usati più di un milioni di petali di garofani, rose, ranuncoli, alstroemeria, orchidee e anemoni. Una mostra-evento per celebrare i grandi ibridatori della nostra Riviera, del passato e del presente. Partecipano otto tra le principali aziende che hanno ormai una dimensione internazionale.

Un grande pannello ricorderà anche con immagini coloro che agli inizi del ‘900 hanno cominciato questa grande avventura, da Domenico Aicardi a Quinto Mansuino, a Ermanno Moro. Dichiara il presidente di Confagricoltura Imperia, Sandra Santamaria: “Con questa mostra celebriamo cento anni di ricerca floricola in Italia che vede ancora oggi protagonista la scuola di Sanremo che ha inventato le varietà coltivate in tutto il mondo”.

“Siamo orgogliosi di poter dare vita a questa mostra-evento – dichiara Roberto Berio, presidente di Sanremo On – inauguriamo giovedì una esposizione spettacolare ma anche significativa sotto il profilo storico ed economico. E realizziamo insieme al Comune quel pacchetto di eventi collaterali alla sfilata dei Carri Fioriti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.