Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, pericolosa e non a norma. Messa in sicurezza la recinzione del Palasalute foto

A seguito anche della denuncia/segnalazione di una nostra lettrice

Più informazioni su

Sanremo. Ora nessuno, forse, si farà più male. A seguito anche della denuncia/segnalazione di una nostra lettrice, stamane è stata messa in sicurezza la recinzione del cantiere del Palasalute in via San Francesco. Era stato recentemente dichiarato non a norma da un’ispezione del personale di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Imperia.

Il sopralluogo era venuto a seguito di un esposto che, giorni addietro, una nostra lettrice aveva presentato alla polizia municipale su quanto accadutole il 23 gennaio scorso. La donna stava portando a passeggio il cane in via San Francesco quando: “A causa dell’improvviso cambiamento di direzione del mio cane (di piccola taglia) che stavo portando al guinzaglio, onde evitare di urtare contro il palo segnaletico della fermata del bus – si legge nella segnalazione/denuncia presentata dalla donna alla Polizia Localeho messo inavvertitamente il piede sinistro all’interno del marciapiede che, siccome in quel punto presenta un dislivello rispetto al percorso pedonale, ho perso l’equilibrio andando a sbattere con la testa contro la recinzione del cantiere installato per la costruzione del Palasalute, quindi presumo di proprietà dell’ASL. Detta recinzione è costituita da pannelli di lamiera giuntati con elementi metallici imbullonati che all’estremità presentano dei bordi estremamente taglienti e non protetti, tanto che l’averla urtata mi ha procurato una profonda ferita alla testa come risulta dal verbale redatto dal Dott. U.P. , di servizio al Pronto Soccorso dell’ospedale di Sanremo presso il quale sono stata accompagnata immediatamente dopo l’accaduto, nonchè dalle fotografie scattate dagli Operatori sanitari durante l’intervento chirurgico di sutura (45 punti) cui sono stata sottoposta con carattere di urgenza”.

A seguito della presa d’atto che la recinzione non è a norma, l’infortunio verrà trattato come un incidente stradale con rilevanza penale

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.