Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo ospita l’International Italian Dragon Cup

E’ di nuovo tempo di regate allo Yacht Club Sanremo

Sanremo. Dal 14 al 17 marzo si svolgerà a Sanremo l’International Italian Dragon Cup, secondo appuntamento del campionato italiano Open della classe Dragone, la barca disegnata nel 1929 dal norvegese Johan Anker che non smette di raccogliere consensi fra i velisti di tutto il mondo.

L’evento, sponsorizzato dal noto marchio di abbigliamento Paul & Shark e organizzato dallo Yacht Club Sanremo in collaborazione con l’International Dragon Association, è ospitato a Sanremo per la tredicesima volta.

“Siamo felici che lo Yacht Club Sanremo sia ancora una volta punto di riferimento per la classe Dragone, che annovera velisti di caratura mondiale ed equipaggi provenienti anche da nazioni molto lontane, che dimostrano di apprezzare il nostro campo di regata e che ospitiamo sempre con grande piacere” – ha dichiarato il presidente dello Yacht Club Sanremo Beppe Zaoli - “Perciò vorrei ringraziare per il supporto i nostri sostenitori istituzionali, senza i quali non potremmo realizzare eventi di così alto livello: l’Hotel Royal, il Gruppo Cozzi Parodi e Portosole, la gioielleria Abate e il Comune di Sanremo”.

Hanno accolto l’invito a partecipare ben quaranta equipaggi provenienti da dodici diverse nazioni europee, alcune vicine come la Francia, la Svizzera e la Germania e altre molto più lontane come la Russia, l’Estonia, la Finlandia e la Svezia dove il Dragone è molto popolare.

Fra i migliori timonieri anche la velista britannica Gavia Wilkinson Cox a bordo di Jerboa, oltre a campioni come il tedesco Jochen Schümann, sei partecipazioni ai Giochi Olimpici e quattro medaglie olimpiche, il russo Anatoly Loginov, già campione del mondo della classe, e molti altri.

L’Italia sarà rappresentata da sette equipaggi, fra i quali quello guidato da uno dei veterani della classe e più volte campione italiano, il veneziano Giuseppe Duca, che regaterà con JS Ponce e Vittorio Zaoli. Dal giovedì alla domenica, la flotta dei Dragoni animerà il golfo scontrandosi su percorsi a bastone per aggiudicarsi il titolo italiano e l’International Italian Dragon Cup.

Premi verranno anche assegnati ai primi cinque classificati, nonché al primo equipaggio della divisione Corinthian. Il primo colpo di cannone è in programma per le ore 12 di giovedì 14 marzo nelle acque antistanti Sanremo. Il Paul & Shark Trophy anticipa la Dragon 90th Anniversary Regatta in programma a Sanremo dal 7 all’11 ottobre prossimi per festeggiare il novantesimo compleanno della classe, che si annuncia come una manifestazione unica nel panorama velico nazionale e internazionale, per numero e qualità dei partecipanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.