Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, approvati i correttivi alla Tari: torna la riduzione per gli “stangati”

Ripristinate per il 2019 e il 2020 le detrazioni ai residenti delle zone collinari

Sanremo. Sono state approvate nel consiglio comunale di questa sera le modifiche al regolamento Tari (tassa rifiuti).

A tutela di tutte le utenze “fuorizona” – quelle che distano 500 metri dal più vicino punto di raccolta – vengono ripristinate la riduzioni previste nel regolamento del 2017.

Per capirci, a dicembre 2018, senza i correttivi apportati questa sera dal parlamentino matuziano, alcuni cittadini – come spiegato in aula dal consigliere Lombardi (FdI) – avevano ricevuto una stangata anche di 500€ rispetto alle precedenti tariffe. Fatto che aveva scatenato l’ira dei residenti delle zone collinari e che ha spinto l’amministrazione comunale a intervenire.

Nel regolamento approvato oggi, viene quindi ripristinata, per gli anni 2019-2020, la disciplina dei cosiddetti fuorizona, la quale prevedeva una detrazione del 40% per gli utenti che hanno i cassonetti a più di 500 metri di distanza, del 30% da 1000 a 2000, del 20% tra i 2000 e i 3000, del 10 oltre i 3000 metri.

Dal 2020 in poi, gli “sconti” torneranno ad applicarsi solo quando il punto di conferimento della differenziata disti più di 1000 metri dall’utenza, secondo queste percentuali: del 60% da 1000 a 2000 metri, 70% tra i 2000 e i 3000, 80% sopra i 3000 metri. Sarà quindi esclusa la fascia da 500 a 1000 metri.

La correzione introdotta è giustificata dal fatto che Amaie Energia non è riuscita ad applicare in toto il piano di raccolta differenziata, in particolare nelle fasce collinari (zona 8), lasciando molte utenze fuori dal sistema porta a porta.

Avrà diritto alla riduzione solo chi presenterà apposita domanda in Comune.

Nel corso del consiglio è arrivato il via libera anche alle modifiche al regolamento edilizio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.