Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, Antonino Consiglio (Fratelli d’Italia) sullo spostamento del mercato: “La consueta approssimazione”

La solidarietà del partito della Meloni agli ambulanti

Sanremo. «Ancora una volta dobbiamo sottolineare l’approssimazione dell’amministrazione del benessere sul tema dei problemi degli ambulanti del mercato». 

Cosi interviene Antonino Consiglio di Fratelli d’Italia Sanremo, su quanto accaduto  sabato mattina agli ambulanti che sono stati dislocati dietro la vecchia stazione .

«Questa mattina i commercianti hanno avuto la sgradita sorpresa nell’area a loro destinata – dice Consiglio –  per lo svolgimento dell’attività settimanale, di non poter montare le proprie strutture in quanto vi erano vetture regolarmente parcheggiate mancando l’esposizione dei cartelli di rimozione e dell’ordinanza per il divieto di sosta nell’area di mercato. Hanno quindi dovuto arrangiarsi per trovare autonomamente una zona adatta.Molti colleghi hanno dovuto rinunciare ad una giornata di lavoro che sarebbe stata comunque difficile e poco produttiva in quanto oltre ad essere molto lontana da tutti gli altri banchi, non è stata approntata alcuna indicazione circa la dislocazione dei banchi. Inoltre, cosa grave, la strada non è chiusa al traffico e le auto passano regolarmente mettendo in serio pericolo sia gli addetti che i loro clienti». 

«Vogliamo esprimere – conclude Antonino Consiglio - tutta la solidarietà del partito Fratelli d’Italia agli ambulanti  vessati da tutti questi continui problemi dettati dall’impreparazione dell’amministrazione che sta dimostrando giornalmente di non essere all’altezza. Altresì vogliamo ringraziare i Funzionari del mercato e  gli Agenti della Polizia Municipale per aver fatto il possibile per agevolare il lavoro degli ambulanti del mercato».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.