Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raccolta porta a porta a Imperia, Fp-Cgil: «Risultati eccellenti grazie all’impegno dei lavoratori»

«Lavoratori insufficienti, costretti a continui straordinari in condizioni disagiate e a rischio, sono ad oggi, costretti a subire l'ennesima umiliazione»

Più informazioni su

Imperia. La Fp-Cgil in merito alla raccolta porta a porta portata avanti dalla Teknoservice dichiara: «Disorganizzazione, mezzi non idonei, eccessivo straordinario, poca sicurezza, carenza di personale, questo è il quadro con il quale la Teknoservice ha iniziato e sta proseguendo il progetto della raccolta Porta a porta.

Se ad oggi il Comune e la stessa Teknoservice palesano risultati eccellenti, si deve esclusivamente all’impegno al di fuori dell’ordinario e a volte delle competenze dei soli lavoratori. Lavoratori insufficienti, costretti a continui straordinari in condizioni disagiate e a rischio, sono ad oggi, costretti a subire l’ennesima umiliazione, infatti, nonostante l’estrema disponibilità che in questi mesi hanno dimostrato, si ritrovano a dover rispondere a circa 60 contestazioni disciplinari (più della metà del personale).

Dimostrazione palese che l’azienda, essendo in forte difficoltà, ricerca di colpevolizzare coloro che fino ad oggi si sono impegnati giorno e notte per affrontare e portare a termine il progetto del Porta a Porta, avviato da un Azienda che non ha provveduto anzitempo ad organizzarsi nel migliore dei modi. La FP-CGIL ha già provveduto ad inviare richiesta di verifica e controllo agli organi competenti e il giorno 30 marzo ha convocato insieme alle altre Organizzazioni sindacali l’assemblea dei lavoratori che porterà ad indire lo stato di agitazione con possibile blocco dello straordinario». 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.