Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nel primo giorno di primavera la statua della Dea Flora trova casa a Villa Ormond foto

L'opera di Vincenzo Pasquali ha finalmente lasciato i magazzini comunali

Sanremo. Nel primo giorno di primavera la Dea Flora trova casa nei giardini di Villa Ormond.

La statua in marmo che per decenni ha portato l’immagine di Sanremo alle più belle floralies internazionali ha finalmente lasciato i magazzini comunali per spiccare, in tutta la sua grazia, tra le palme, i ficus e i fiori che compongono il parco della storica residenza di corso Cavallotti.

Realizzata dallo scultore Vincenzo Pasquali e sorella di Primavera e Ondina che già da tempo salutano residenti e turisti da, rispettivamente, corso Imperatrice e corso Mombello, l’arrivo della Dea Flora nella Villa è stato accolto con una grande festa alla quale hanno preso parte, tra gli altri, il sindaco Alberto Biancheri, gli assessori Barbara Biale e Giorgio Trucco, la consigliera comunale Giovanna Negro e rappresentanti della Famiglia Sanremasca.

Nell’occasione sono stati offerti omaggi floreali e Lionello Brea, rappresentante di una dinastia di ibridatori che ha portato il nome della Città dei Fiori nel mondo, ha intrattenuto i presenti ripercorrendo la storia della floricoltura locale.

C’è ancora un’altra statua realizzata da Pasquali appartenente al medesimo gruppo, Flora, che prossimamente sarà collocata in una sala del Museo Civico a Palazzo Nota.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.