Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Medical Emergency Camp a Imperia: un’esperienza a 360 gradi nel mondo del soccorso sanitario

Dieci squadre, provenienti da Liguria, Piemonte, Toscana, Lombardia e Veneto, si confronteranno su scenari di soccorso simulati in tutto e per tutto

Imperia. Il 30 e 31 marzo la Croce Bianca di Imperia organizzerà ad Imperia il MEC – Medical Emergency Camp, un’esperienza a 360 gradi nel mondo del soccorso sanitario, giunto alla decima edizione.

Tutto ruota intorno ad una gara di primo soccorso in cui le dieci squadre che interverranno, provenienti da Liguria, Piemonte, Toscana, Lombardia e Veneto, si confronteranno su scenari di soccorso simulati in tutto e per tutto, anche grazie all’importante contributo dei truccatori della Croce Rossa di Imperia, sotto l’occhio attento di una giuria tecnica di esperti

Al termine di ogni prova la giuria condurrà un debriefing per focalizzare l’attenzione sugli errori e sulle tematiche dell’intervento, fondamentale per migliorare le proprie conoscenze e capacità tecniche e professionali.

Mai come in questa edizione sarà coinvolta la città di Imperia: le prove saranno organizzate sabato mattina, a partire dalle 9.30, in via Cascione, sabato pomeriggio, a partire dalle 15, in Calata G.B. Cuneo, domenica mattina, a partire dalle 9.30, nel parco urbano, lato elisuperficie. L’obiettivo è sensibilizzare la popolazione alla cultura dell’emergenza, al lavoro delle associazioni di pubblica assistenza, misericordie e croci rosse, e al contributo che ciascuno potrebbe dare attraverso il volontariato.

È un evento assolutamente di rilievo e un plauso va alla Croce Bianca per l’organizzazione”, commenta l’assessore Luca Volpe. “È un appuntamento che incontra il favore dell’Amministrazione comunale. È fondamentale avere, soprattutto per un territorio come il nostro, personale dell’emergenza qualificato e costantemente aggiornato. Invito tutta la popolazione a partecipare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.