Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, vertenza Riviera Trasporti anche Faisa Cisal aderisce allo sciopero del 25 marzo

Quattro ore per rivendicare il rispetto degli accordi da parte di azienda e Provincia

Imperia. Anche la Faisa Cisal (Federazione Autonoma Italiana Sindacale degli Autoferrotranvieri, Internavigatori ed Ausiliari del Traffico) aderisce allo stop degli autobus di Riviera Trasporti  in programma il prossimo 25 marzo: 4 ore dalle 11.30 alle 15.30.  «Dall’apertura dello stato di raffreddamento nei confronti di Rt ad oggi con l’incontro in Prefettura -scrivono in una nota –  non si è arrivati a nessun miglioramento pertanto proclamiamo lo sciopero di 4 ore per il giorno 25 marzo.

Faisa Cisal richiede anche  maggiore sicurezza del personale viaggiante che quasi ogni giorno subisce aggressioni verbali e fisiche, il futuro dell’azienda in conseguenza delle decisioni politiche per la vendita dei depositi di Sanremo e Ventimiglia il rispetto dell’accordo tra sindacati e azienda sulla rotazione dei turni e i riposi del personale viaggiante, la possibilità di richiedere le ferie in modo telematico.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.