Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, segreteria Pd bocciata dal voto: De Bonis: «Nessuna resa dei conti, ma ora azione più incisiva sul territorio»

La vittoria straripante di Zingaretti boccia la linea del neosegretario cittadino del capoluogo Domenico Abbo schierato con Martina

Imperia. Antonio De Bonis sostenitore della mozione Zingaretti, a pochi giorni dalla netta affermazione alle Primarie del Pd del governatore del Lazio, si gode la vittoria ma non nutre, almeno apparentemente, propositi di rivincita nei confronti dei suoi avversari interni.

«Per natura -dice De Bonis – sono unitario. Del resto solo un mese fa  con questo tesso spirito si è svolto il congresso cittadino che ha eletto Domenico Abbo. In questa fase è necessario ripartire come ci dice il nostro elettorato. Non ci sono nemici».

Antonio De Bonis si era dimesso dalla carica di segretario cittadino all’indomani della sconfitta elettorale dei “dem” alle scorse amministrative.

La “Mozione Zingaretti” ha messo in fila esponenti storici che si erano schierati per Maurizio Martina: il consigliere regionale Giovanni BarbagalloFulvioVassalloGiancarlo Manti,  il segretario del capoluogo Domenico Abbo, lo stesso segretario provinciale Pietro Mannoni.

«A questo punto però- conclude Antonio De Bonis – auspico una maggiore azione del partito a livello provinciale, anche in vista della prossima importante tornata elettorale e comunale».

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.