Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, il prefetto Tizzano riceve l’Associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Ha voluto conoscere l’attività a scopo sociale recentemente svolta dalla sezione

Imperia. Nel corso della mattinata di ieri il prefetto di Imperia, Silvana Tizzano ha ricevuto una rappresentanza della sezione territoriale di Imperia-Sanremo dell’Associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana guidata dal presidente, Cav. Giampiero Azzolini.

Durante l’incontro, alla dr.ssa Tizzano è stato consegnato un “crest” dell’Associazione ed intrattenuta con un breve excursus sull’ANCRI, acronimo dell’Associazione. Il Prefetto ha voluto conoscere l’attività a scopo sociale recentemente svolta dalla sezione: è stata quindi relazionata su un paio di eventi, uno dal tema “Il bullisno genitoriale” e l’altro “L’alzabandiera” aventi per protagonisti alunni delle scuole medie di Vallecrosia.

Inoltre è stata resa edotta che il prossimo 9 marzo sarà tenuta una tavola rotonda avente come contenuto: “Giornata Internazionale della Donna” presso la sala polivalente del Comune di Vallecrosia. Nella circostanza la dr.ssa Tizzano ha inteso sottolineare che sarebbe opportuno che da parte delle associazioni venissero prese in considerazione tematiche tali da non sovrapporsi, negli argomenti, le une sulle altre. Il direttivo ed i soci tutti della Sezione, ringraziano la dr.ssa Tizzano che ha onorato, con la sua presenza, l’incontro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.