Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, giovane straniera assolta dall’accusa di spaccio

Era difesa dall’avvocato Luca Ritzu

Più informazioni su

Imperia. Una donna 24enne di origine albanese, residente a Sanremo, è stata assolta dall’accusa di spaccio di sostanza stupefacenti. A deciderlo è stato il giudice Laura Russo, accogliendo la tesi della difesa rappresentata dall’avvocato Luca Ritzu e ritenendo veritiere le dichiarazioni dell’imputata.

In sostanza, la giovane, era stata arrestata dai carabinieri nell’ottobre del 2017, perché nell’auto sulla quale viaggiava con altri due soggetti (un italiano di Taggia ed un suo connazionale) era stato rinvenuto un etto di hashish.

Lei ha sempre dichiarato di non averne mai saputo nulla, ed oggi è stata assolta. Gli altri due, invece, hanno gia patteggiato e si trovano già da tempo rinchiusi ai domiciliari. All’alabanese è stata “accollata” la droga rinvenuta nell’auto e all’italiano (considerato il venditore dello stupefacente) sono stati rinvenuti anche altri 400 grammi di hashish a casa della madre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.