Quantcast
La strage sfiorata

Imperia, Dulbecco: «La pena di morte per l’autista del bus è l’unica possibilità»

Il coordinatore regionale di Forza Italia Giovani sul proprio profilo Facebook

dulbecco e berlusconi

Imperia. «La pena di morte per l’autista del bus è l’unica possibilità». Angelo Francesco Dulbecco, coordinatore regionale di Forza Italia Giovani, ex consigliere comunale forzista nel capoluogo e attualmente assessore comunale a Caravonica  si esprime in questi termini sul proprio profilo Facebook a proposito della strage sfiorata ieri nel milanese.

L’ autista, un italiano di origini senegalesi, Ousseynou Sy di 47 anni, ha dirottato l’autobus che guidava con a  bordo 51 ragazzi minacciando di dare fuoco al mezzo e ai suoi giovani passeggeri per fermare, a suo dire, le morti di migranti nel Mediterraneo.

La strage è stata evitata grazie al pronto intervento dei carabinieri allertati dagli stessi bambini.

La “sparata” di Dulbecco non nuovo a esternazioni sul social network ha suscitato una ridda di commenti.

 

 

commenta