Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, depuratore rimesso in funzione nuova verifica il 15 aprile

Ora dovrà essere affrontata la questione dello smaltimento dei fanghi di depurazione

 Imperia. Si è tenuto  un nuovo sopralluogo congiunto dei tecnici di Rivieracqua, Provincia e Comuni al depuratore del Parco urbano allo scopo di verificare gli interventi attuati dalla società pubblica per rimettere in funzione l’impianto, bloccato da tempo.

Il sindaco Claudio Scajola, che aveva inviato una diffida a Rivieracqua per ottenere la ripresa della depurazione in tempi brevi, ha fatto sapere che l’impianto è stato effettivamente rimesso in funzione e che ora ci vorranno una decina di giorni perché vada a pieno regime.

Per questo è stato stabilito un nuovo incontro per il 15 aprile. In quella data dovrà anche essere affrontata la questione dello smaltimento dei fanghi prodotti dalla depurazione delle acque fognarie. Una soluzione potrebbe essere la realizzazione di un impianto di trattamento in grado di trasformare i fanghi in fertilizzante agricolo, ma dovrà essere fatta un’analisi dei costi e bisognerà anche capire chi e dove eventualmente realizzare tale nuova struttura

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.