Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, caso mastelli in Consiglio l’assessore Gandolfo: «I cittadini devono imparare a utilizzarli correttamente»

Si moltiplicano le segnalazioni di disservizi sul "porta a porta". La Ponte: «Amministrazione arrogante»

Imperia. «Lei rema contro, i mastelli sono stati dati in comodato. I cittadini devono cominciare a pensare di utilizzarli in maniera corretta. Il mastello va esposto col buon senso del buon padre i famiglia.  Se c’è vento non verrà esposto oppure con le dovute precauzioni». Parole de

Battibecco in Consiglio comunale a proposito dei mastelli per il porta a porta  tra l’assessore all’Ambiente Laura Gandolfo e la capogruppo del Movimento 5 Stelle Maria Nella Ponte che l’ha interrogata sui problemi dell’avvio del porta a porta in merito alla gestione dei mastelli.

Secca la replica della Ponte: «Amministrazione arrogante. Non è sempre colpa dei cittadini. Il problema è l’organizzazione. Il vento a Imperia è un nostro compagno di vita. Non ci può pensare che tutto finisca a tarallucci e vino».

Intanto proseguono le segnalazioni dei cittadini sui disguidi della raccolta differenziata porta a porta. La foto di una lettrice si riferisce a via De Sonnaz nel centro di Oneglia dove non è stata ritirata la plastica.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.