Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, al via la conversione a metano della rete di Moltedo e Montegrazie

Un intervento che garantirà ai cittadini un risparmio in bolletta di circa il 20%

Più informazioni su

Imperia. Saranno presto alimentate a metano le frazioni di Moltedo e Montegrazie. Nei giorni scorsi, Italgas ha dato il via ai lavori di posa delle tubazioni che raggiungeranno entrambi gli abitati per la successiva conversione della rete di distribuzione a gas naturale.

Un intervento che garantirà ai cittadini un risparmio in bolletta di circa il 20% (calcolato dal confronto del consumo annuo di un utente tipo alimentato a metano e a GPL), oltre a una maggiore sicurezza di continuità del servizio grazie al collegamento diretto con la rete nazionale e regionale di trasporto del gas metano.

L’attività comporterà la realizzazione di un’estensione di circa 9.300 metri della rete esistente e la sostituzione dell’alimentazione da GPL a gas naturale. Durante la fase di esecuzione dei lavori; Italgas si rende disponibile per realizzare gratuitamente l’allacciamento alla rete ai cittadini che ne faranno richiesta, compresa la gratuità del nuovo contratto per chi attualmente è servito dall’azienda a GPL.

La società inoltre si farà carico anche degli adeguamenti tecnici necessari sulla rete fino al contatore, sostituendo quest’ultimo con misuratori intelligenti di ultima generazione. Le circa 260 utenze attualmente servite nelle due frazioni e le nuove che si andranno ad aggiungere saranno così stabilmente approvvigionate con una fonte energetica sicura, economica e sostenibile.

Contestualmente agli interventi di trasformazione della rete di Moltedo e Montegrazie, Comune e Italgas hanno in programma di organizzare una serie di incontri con la cittadinanza per illustrare tutte le novità e fornire le informazioni necessarie a una migliore fruizione del servizio.

Si tratta sicuramente di una buona notizia per gli abitanti di Moltedo e Montegrazie”, sottolinea l’assessore Gianmarco Oneglio. “L’amministrazione comunale ha avviato un confronto con Italgas, che ha già dato la disponibilità ad effettuare tra il 2019 e il 2020 altre estensioni in aree cittadine che al momento non sono servite dal metano. Confidiamo dunque di poter dare presto altre buone notizie ai nostri cittadini”.

L’opera – spiega Italgas – rientra nell’ambito delle attività di sviluppo, rinnovamento e miglioramento delle reti per le quali abbiamo previsto a livello nazionale un investimento di 2 miliardi di euro nel piano industriale 2018-2024. Un impegno che prevede anche l’estensione dell’infrastruttura con la realizzazione di nuove connessioni, lo sviluppo dell’efficienza energetica e la digitalizzazione delle reti”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.