Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il campione di motociclismo Nicola Dutto a Bordighera: “La “Rally Terapia” è una figata”

"Dà la possibilità a quei ragazzi, che normalmente non l'avrebbero, di vivere un po' di adrenalina"

Bordighera. Questa mattina il campione di motociclismo Nicola Dutto, reduce dalla Dakar, ha partecipato all’evento “Rally Terapia“.

riviera24 - Nicola Dutto

Un vero esempio di forza di volontà che dalla sua diretta e dolorosa esperienza, che lo ha reso paraplegico, ha saputo trarre il meglio. La sua condizione non gli ha impedito di inseguire i suoi sogni.

“La Rally Terapia, come dice il mio amico Vanni Oddera, che ha inventato la “Moto Terapia”, è “una figata” perché dà la possibilità a quei ragazzi, che normalmente non l’avrebbero, di vivere un po’ di adrenalina - dichiara il pilota Nicola Dutto – Alla fine la cosa più bella è vedere nei loro occhi la soddisfazione e il sorriso sulla loro faccia. E’ una figata, ce ne fossero di più di manifestazioni del genere”.

“Il rally mi piace - confessa Dutto - in famiglia ho mio cugino, Dario Cerato, che negli anni ’80 è stato campione di rally. Il motosport fa parte di quello che è la mia famiglia. Poi il rally si avvicina molto all’enduro come fisionomia di gara, alla fine diciamo che siamo “parenti” tra enduristi e rallysti, sia in moto che in macchina”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.