Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le eccellenze gastronomiche della Riviera protagoniste al Roof Garden del Casinò di Sanremo fotogallery

Food market, cooking show e piatti gourmet realizzati con ingredienti locali: è stata inaugurata così la nuova partership della Casa da Gioco sanremese ed Elior

Sanremo. Food market con le eccellenze gastronomiche della Riviera, cooking show e piatti gourmet realizzati con ingredienti locali. E’ stata inaugurata così, oggi sabato 16 marzo, la nuova partership del Casinó di Sanremo ed Elior.

Dalle 10 alle 16, nella magica cornice del Roof Garden, gli chef hanno deliziato i numerosi ospiti con le proposte culinarie dei ristoranti, bistrot e caffetterie guidati dal gruppo Elior, leader in Italia nel settore ristorazione con 2.400 ristoranti e oltre 2 mila cuochi, che curano anche la cucina a bordo dei Frecciarossa, e gestore di locali e bar museali in prestigiosi luoghi d’arte.

Pane di Triora croccante con patè di baccalà ai carciofi sanremesi, aglio di Vessalico ed olio Evo di San Martino, tortino di carciofi sanremesi su fonduta di toma di pecora brigasca, polvere di olive taggiasche e limoni di Sanremo, risotto ai carciofi con gamberi rossi di Sanremo, caviale di Pigato e olio al basilico ligure: sono questi i piatti cucinati dagli chef nel corso della giornata, il tutto a degustazione gratuita per tutti i golosi presenti.

Numerose le aziende agricole locali presenti per mostrare e presentare al meglio i propri prodotti: il presidio aglio di Vessalico della cooperativa “A Resta”, il presidio Pecora bigasca dell’azienda “I formaggi del boschetto”, il presidio Olio extra vergine monocultivar taggisca dell’azienda agricola San Martino, “Il fornaio pasta madre” di Silvano e Rovere con la sardenaira, il Birrificio Nadir di Sanremo, Non solo Zenzero, l’azienda Botti con prodotti ittici come salmone, spada, tonno affumicato e acciughe, l’ortofrutta di Marco Volpato con prodotti a kilometro zero come carciofi, limoni, cime di rapa e broccoletti.

I festeggiamenti si concluderanno questa sera con il gala dinner a invito con Carlo Cracco, chef stellato che già da tempo ha legato il suo nome a quello di Elior.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.