Cuneo-Ventimiglia: treni italiani non fermeranno più a Briga, Fontan e Vievola

La motivazione di questo provvedimento sarebbe riconducibile ai lavori per la messa in sicurezza del tunnel Paganini

Tenda. Cattive notizie per i fruitori della linea internazionale Cuneo-Ventimiglia-Nizza. E’ da poco arrivata la comunicazione da RFI (Rete Ferroviaria Italiana) che dall’11 marzo al 22 aprile, i treni effettuati da Trenitalia non fermeranno più alle stazioni di Vievola, Briga e Fontan.

La motivazione di questo provvedimento sarebbe riconducibile ai lavori per la messa in sicurezza del tunnel Paganini, che obbliga i treni a non superare i 10km/h, quindi principale causa di ritardi. Al termine dei lavori, infatti, i convogli torneranno a circolare a 40km/h.