Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cresce l’aspettativa per la Coppa Milano-Sanremo

La più antica gara in Italia si svolgerà dal 28-30 marzo

Sanremo. L’aspettativa cresce per lo spettacolo XI della Coppa Milano-Sanremo, la più antica gara in Italia, che si svolgerà dal 28-30 marzo, con lo stesso spirito e la passione di “gentleman driver” che creato nel 1906, ma con molti nuovi logistica e sport.

Su un percorso di quasi 700 chilometri, l’evento si svolgerà in Lombardia, Piemonte e Liguria prima di terminare nel Principato di Monaco, toccando città e paesaggi dal fascino senza tempo. La partecipazione alla gara sarà, come sempre, limitata nel numero: saranno ammesse un massimo di 100 vetture, costruite tra il 1906 e il 1976, con un passaporto F.I.V.A., o F.I.A. Patrimonio, o A.S.I., o A.C.I. Sport o appartenenza a un marchio registrato.

Anche quest’anno molti equipaggi parteciperanno alla gara, le iscrizioni registrano un aumento di oltre il 20% rispetto al 2018, provenienti da Belgio, Germania, Italia, Olanda, Regno Unito e Russia, confermando l’importanza della gara per l’industria e i fan di tutto il mondo. Il nuovo layout, rinnovata rispetto allo scorso anno, passano attraverso molte altre città tra cui Vigevano, Alessandria, Novi Ligure, Finale Ligure, Albenga e Loano, dando modo ai fan e curiosi di vedere da vicino la “Car of ieri “che ha fatto vibrare intere generazioni.

La gara inizierà giovedì 28 marzo incontro con l’equipaggio presso l’Autodromo di Monza, che ospiterà i tecnici e sportivi assegni, giri liberi in pista e le vetture parata inaugurale. All’Autodromo, ci sarà anche un omaggio alla Coppa Milano – Sanremo, un omaggio mostra dedicata ad un massimo di 60 vetture storiche costruite interesse tra il 1906 e il 1976. Dopo una sosta nel centro di Monza, lasciare l’auto Milano per la tradizionale ed esclusiva sfilata di moda nel cuore del Quadrilatero della moda, via Montenapoleone e l’incantevole Piazza Duomo, dove le vetture saranno ufficialmente presentati al pubblico.

Venerdì, 29 marzo equipaggi presenterà sulla linea di partenza prima della storica sede dell’Automobile Club Milano Corso Venezia, come è avvenuto negli anni ’50 e ’60, per onorare uno dei più antichi e prestigiose gare automobilistiche. Il primo giorno si concluderà, come al solito, a Rapallo, dopo aver attraversato paesaggi straordinari dell’entroterra ligure, lombardo e piemontese. La Coppa Milano – Sanremo è il primo evento internazionale che apre la stagione a Rapallo, come segno di vicinanza e solidarietà con cittadini, istituzioni comunali e Porto Carlo Riva in un momento molto difficile.

Sabato 30 marzo sarà il giorno decisivo gli equipaggi dovranno sostenere l’ultimo evento speciale: Rapallo, si trovano ad affrontare le curve insidiose del Passo del Turchino, Col du Faiallo, il Col du Melogno, si fermerà per un pranzo leggero presso lo Yacht Club da Marina di Loano si scende poi verso Sanremo, in vista dell’arrivo che dovrà essere raggiunto dalle prime auto, alla fine della giornata. Al fine di conferire alla competizione un aspetto più internazionale, la Coppa Milano – Sanremo, dopo il suo arrivo nella città dei fiori, si trasferirà quest’anno a Monte Carlo per la cena di gala e la cerimonia di premiazione finale. Si realizza così una sorta di gemellaggio virtuale tra l’Autodromo di Monza e il Principato di Monaco: due luoghi emblematici dello sport motoristico internazionale. Nell’ambito delle celebrazioni del suo 115 ° anniversario, AC Milano rafforza i suoi legami con uno dei più grandi Club automobilistici del mondo, spostando la sua corsa più antica nelle strade del Principato.

L’11 ° concorso vanta anche partner famosi, a partire da Mercedes-Benz Italia, sponsor principale di quest’anno e auto ufficiale della gara: il fascino senza tempo della Maison de l’Etoile corrisponde a quello della più antica corsa italiana . IWC Schaffhausen, marchio storico di eccellenza e precisione senza precedenti dell’orologeria svizzera, in qualità di sponsor principale e cronometrista ufficiale, e Banco Desio sponsor finanziario della gara, confermano la loro presenza.

Nella splendida cornice di Port Hercule a Monte Carlo, gli equipaggi saranno accolti negli spazi esclusivi e suggestivi di Monaco Boat Service, Riva storico rivenditore della famiglia omonima, ora un partner di eleganza. Le auto passeranno attraverso lo storico tunnel progettato negli anni ’60 da Carlo Riva, suggellando uno storico binomio tra le eleganti vetture della Coppa Milano – Sanremo e il marchio iconico della spedizione internazionale.

Tra i nuovi partner della manifestazione sarà Moto Guzzi, storico marchio moto del Gruppo Piaggio, che fornirà magnifico V7 e V9 da esplorare su due ruote l’intero corso della Coppa Milano – Sanremo. Sarà inoltre confermata la presenza di Alcar, il principale aftermarket automobilistico europeo per la produzione di ruote in lega e acciaio, e Melià Hotels International, partner ufficiale della logistica. Inoltre, cuvage, l’eccellenza italiana nel metodo tradizionale vini e fornitore ufficiale della gara per l’industria delle bevande frizzanti e Gioielleria Pennisi, sinonimo di eccellenza in gioielleria, in particolare per l’antiquariato, con la sua esperienza in gioielli rari e preziosi e oggetti di virtù.

Competizione e spettacolarità che non mancheranno in questa edizione. Gli equipaggi partecipanti potranno partecipare a un numero maggiore di eventi a tempo, 90 in aggiunta ai 6 eventi multimediali con sondaggi intermedi. Oltre alla regolarità storica, quest’anno includerà anche la classe normale turista, aperta alle auto storiche costruite fino al 1990, soggetta a revisione da parte del Comitato Organizzatore, che si svolgerà sullo stesso tracciato, ma con un totale di 50 eventi cronometrati, in modo da non rinunciare allo spirito originale che ha animato la competizione sin dalla sua creazione.

Quindi ci sono molti elementi del passato in cui attingere in un evento esclusivo, unico e in grado di dare ai concorrenti l’opportunità di competere nella guida delle loro auto, sia in pista (come la tradizione del mitico Autodromo di Monza), e lungo il corso con prove cronometrate, con la partenza dal centro di Milano e la sfilata nella splendida cornice di Rapallo, Sanremo e Monte Carlo, contribuirà a ricordare il fascino della più antica gara in Italia.

L’evento è sponsorizzato da: Regione Lombardia, Comune di Milano, Comune di Monza, Comune di Milano, Comune di Assolombarda, distretto di Montenapoleone, regione Piemonte, comune di Acqui Terme, regione Liguria, comune di Rapallo Comune Sanremo.

AUTOMOBILI AMMESSI

Vetture costruite tra il 1906 e il 1976, con o senza il passaporto F.I.V.A. o con l’eredità del F.I.A. carte o approvazione A.S.I., o con carta di A.C.I. Sarà ammesso lo sport o l’appartenenza a un marchio registrato. Per la regolarità del turismo saranno ammesse auto di interesse storico costruite tra il 1906 e il 1990.

La locandina: LOCANDINA_50x70

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.