Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Continuano gli incontri di CNA Imperia per le attività che utilizzano un’impastatrice

In vista della partenza dei controlli sulla sicurezza nel settore alimentare rientranti nei piani mirati di prevenzione 2019

Più informazioni su

Sanremo. Si è tenuto mercoledì scorso un incontro organizzato da CNA Imperia per chiarire gli adempimenti richiesti alle imprese a seguito dell’avvio dei controlli sulla sicurezza nel settore alimentare rientranti nei Piani mirati di prevenzione 2019: A.LI.Sa. (Azienza Ligure Sanitaria della Regione Liguria) ha infatti individuato quali attività di indagine quelle degli alimentari, nello specifico tutte quelle che utilizzano un’impastatrice.

Gli Organi di Vigilanza avvieranno nei mesi prossimi in modo sinergico un’attività combinata di assistenza e di vigilanza alle imprese, per garantire la trasparenza dell’azione pubblica ed una maggiore consapevolezza da parte dei datori di lavoro dei rischi e delle conseguenze dovute al mancato rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro. Verrà dunque inviato dagli Organi competenti alle imprese un questionario con obbligo di risposta, su cui successivamente verranno effettuate le verifiche, questionari il cui oggetto saranno gli adempimenti relativi alla sicurezza ed all’ambiente: i controlli saranno poi effettuati disgiuntamente o congiuntamente da Asl ed Ispettorato del Lavoro.

L’appuntamento, che ha riscosso un grande interesse, ha riguardato proprio le schede di indagine che verranno inviate alle imprese, affinché le attività potessero prenderne visione, ed un’analisi complessiva degli adempimenti e delle procedure da adottare, nonché delle caratteristiche che devono possedere i macchinari utilizzati in osservanza della normativa.

“L’obiettivo dell’incontro è stato quello di promuovere la conoscenza degli obblighi e le modalità di prevenzione dei rischi nelle procedure di lavoro attraverso una maggiore consapevolezza dei numerosi adempimenti previsti per le imprese, che operano nel settore della produzione alimentare” dichiara Luciano Vazzano, Segretario territoriale CNA Imperia, “Quando una impresa viene informata che bisogna ottemperare ad obblighi di legge il primo pensiero è quello di ulteriori costi e spese: la sicurezza e l’osservanza degli obblighi normativi, però, deve diventare non solo uno strumento di differenziazione, ma anche una “questione di cultura”, promossa attraverso un’ampia e periodica informazione”.

CNA si mette a disposizione delle imprese per una verifica gratuita della documentazione necessaria e delle procedure di lavoro adottate, che saranno oggetto delle verifiche da parte degli Organi di Vigilanza. Ricordiamo inoltre che per le imprese che dovessero adeguare o sostituire le attrezzature, esiste un importante aiuto, l’Artigiancassa: uno strumento efficace per gli artigiani che offre, in modo diretto e sul territorio, l’opportunità alle imprese di reperire risorse a condizioni vantaggiose sia per gli investimenti sia per il reintegro del circolante”, conclude Vazzano.

Artigiancassa supporta infatti l’impresa artigiana nel finanziare la costruzione, l’acquisto, l’ampliamento e/o l’ammodernamento di laboratori, l’acquisto di macchinari, attrezzature e autoveicoli ed, inoltre, la costituzione di scorte, di materie prime e di semilavorati. L’agevolazione consiste in una concessione CONGIUNTA di due contributi: uno a riduzione del costo della garanzia Confidi ed un altro in abbattimento del totale degli interessi del finanziamento (oppure in conto
canoni per operazioni di leasing). Le agevolazioni sono erogate tutte in una volta e direttamente all’impresa beneficiaria in tempi certi e veloci.

Gli uffici rimangono dunque a disposizione per informazioni o per un check up gratuito delle singole posizioni. Contatta CNA ai seguenti recapiti; tel. 0184/500309 – segreteria@im.cna.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.