Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Sanremo va in scena il 46° Convegno Nazionale A.N.I.O.C.

Si terrà a giugno

Più informazioni su

Sanremo. In occasione del 46° Convegno Nazionale dell’A.N.I.O.C. (Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche) che sarà organizzato il 7-8 e 9 giugno.

Mercoledì 27 e giovedì 28 febbraio, si sono riuniti all’Hotel Des Anglais, i componenti del comitato organizzatore, che riporterà nella città dei fiori dopo 11 anni e per la nona volta, il convegno che raduna gli Insigniti di Onorificenze Cavalleresche, legalmente riconosciuti dalla Repubblica Italiana e dallo Stato del Vaticano. Presente il segretario Generale Conte Maurizio Monzani, il Gr.Uff. Alberto Bianco (Delegato Regionale A.N.I.O.C.), Cav. Uff. Roberto Pecchinino (delegato provinciale e comunale di Sanremo) che ha promosso la città di Sanremo lo scorso anno ad Assisi, e ottenuto con voto unanime dell’assemblea di designare per il 46° Convegno Nazionale un ritorno nella città dei fiori.

Presenti al tavolo del comitato organizzatore anche mons. Vittorio Lupi (vescovo emerito e consulente spirituale regionale dell’ANIOC), prof. don Augusto Piccoli (Cons. Spirituale Nazionale Vicario ANIOC), i delegati prov.li di Genova Cav. Uff. Mirella Micheletti, di Savona Cav. Uff. Anna Geralli Mazzini con il Cav. Uff. Mario Mazzini, la delegata di Andora Cav. Simonetta Delfino, il Cav. Uff. Corrado Milintenda e il Cav. Antonello Motosso ( in rappresentanza della delegazione di Imperia e del Comune di Imperia), il Cav. Uff. Gaetano Scullino (delegato intercomunale di Ventimiglia), Cav. Uff. Vincenzo Palmero (pres. CRI Bordighera).

Presenti anche alcuni soci della delegazione comunale di Sanremo: Cav. Uff. Mario Petrucci (vice-delegato). Cav. Ruta Giuseppe, Uff. Gianni Boccardo, Maria Pia Tarditi Perret, Cav. Francesco Ammirati, Cav. Claudia Torlasco (Presidente Nazionale AIDDA), Cav. Piero Tosi. Assenti per motivi di lavoro ma impegnati con il comitato organizzatore anche i Cavalieri Omri Gianni Ostanel, Andrea Giulianetti, Aldo Germinale, Dell’Arco Talarico, Pietro Semeria e Cosimo Bruno.

Un incontro operativo che ha permesso di stabilire e concretizzare tutto il programma che sarà organizzato nelle tre giornate sanremesi. Per gli insigniti partecipare al convegno di Sanremo sarà occasione speciale, perché non solo ci saranno ben due eventi importanti: il 46° Convegno Nazionale, dove nel 1973 proprio nella città dei fiori, al teatro del Casinò Municipale, si svolse con grande successo, il primo Convegno A.N.I.O.C. che ne determinò allora il primo momento unificante a livello nazionale dell’Associazione; l’altro evento molto significativo per l’A.N.I.O.C. sarà la celebrazione del 70° anniversario dell’ ANIOC, fondata nel 1949 dal Conte Feliciano Monzani e che ancora oggi nel 2019, prosegue la sua attività sotto la guida del Segretario Generale Conte Maurizio Monzani: un altro momento importante sarà presente il nuovo Presidente Nazionale dell’A.N.I.O.C che subentra al Senatore On. Carlo Giovanardi, dopo 15 anni di Presidenza, dal 2003 al 2018.

Dopo il primo convegno di Sanremo nel 1973, numerose sono state le città che hanno accolto ogni anno i Convegni dell’ANIOC: Venezia, Siena, Bordighera, Montecarlo, Merano, Parigi, Napoli, Roma, Vienna, Firenze, Ginevra, Vicenza, Bologna, Torino, Trieste, Genova, Caserta, Bari e Assisi. Sanremo ha sempre svolto un ruolo importante nell’accogliere i convegni nazionali dell’Associazione, stabilendo un vero record per quelli organizzati nella Città dei Fiori: il primo nel 1973, a seguire nel 1987 – 1989 – 1991 – 1993 – 1997 – 2000 e l’ultimo nel 2008.

Un gradito ritorno che dimostra, quanto gli insigniti e decorati di onorificenze cavalleresche, trovino in Sanremo, una sede congressuale di prestigio, circondata da bellezze uniche e straordinarie dell’entroterra della Riviera di Ponente, ricca di tradizioni, cultura e gastronomia con piatti tipici della cucina Ligure, il miglior esempio della Dieta Mediterranea, come l’ha definita la SINU, la Società Italiana di Nutrizione Umana.

Per suggellare come tradizione e gastronomia, che sono sempre state le carte vincenti del turismo sanremese, il comitato organizzatore ha colto l’occasione di fare una pausa, gustando alcuni piatti tipici della cucina ligure, preparati dallo staff del ristorante del Grand Hotel Des Anglais.

Nei tre giorni del convegno, sarà organizzato un evento al Teatro del Casinò con il Maestro Freddy Colt, la mattina di sabato 8 giugno sempre al Teatro del Casinò ci sarà l’inaugurazione del 46° Convegno Nazionale, dove sono previste presenze di autorità civili, militari e religiose, alte cariche amministrative Istituzionali, Regionali e Provinciali. Nel pomeriggio è previsto lo shopping nel centro della città, con visite alle strutture e monumenti più importanti di Sanremo. La giornata di sabato si concluderà con la cena di Gala nell’elegante e prestigioso Ristorante del Roof Garden; alla domenica mattina nella Chiesa di “Tutti i Santi” sarà celebrata una solenne Santa Messa alle 10, da mons. Vittorio Lupi e concelebrata da Mons. Marco Malizia (consulente spirituale nazionale ANIOC) e dal prof. don Augusto Piccoli (Cons. Spirituale Nazionale Vicario), è prevista la partecipazione delle associazioni d’arma e di volontariato. La chiusura del 46° Convegno Nazionale sarà fatta in un noto e famosissimo ristorante dell’entroterra della Riviera.

Il segretario generale Conte Maurizio Monzani e il Cav. Uff. Roberto Pecchinino, sono stati ricevuti la mattina del 28 febbraio dal sindaco della città Alberto Biancheri, dove hanno presentato il programma e gli eventi del 46° Convegno Nazionale e la locandina ufficiale che ricorda i settanta anni di fondazione dell’ANIOC. La visita del Segretario Generale, si è conclusa con l’incontro organizzato al Casinò di Sanremo, dove si svolgeranno tutti gli eventi principali del Convegno.

Il consigliere del CDA della Casinò Spa e presidente di Federgioco Olmo Romeo, ha espresso grande soddisfazione di avere l’onore di ospitare nuovamente a Sanremo l’associazione degli Insigniti A.N.I.O.C. per il loro 46° Convegno Nazionale e 70° anniversario di fondazione e per aver scelto anche come serata di Gala, la bella sala del ristorante del Roof Garden del Casinò.(ndr dopo il primo Convegno del 1973, tutte le serate di Gala dell’A.N.I.O.C. si erano svolte al Grand Hotel De Paris e allo Sporting Club di Montecarlo, al Grand Hotel Negresco di Nizza e al Consolato Generale d’Italia a Nizza).

L’ANIOC raccoglie in una sola e grande famiglia tutti i Decorati di Ordini Cavallereschi, legalmente riconosciuti, operando lodevolmente da settanta anni in tutte le categorie sociali, con la precisa finalità di mantenere fra gli Insigniti sempre alto il sentimento delle tradizioni risorgimentali della Patria – Tutelare il diritto ed il rispetto delle Istituzioni Cavalleresche – Rendere gli insigniti stessi esempio di virtù civiche a tutti i cittadini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.