Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

16° Monte-Carlo Film Festival de la Comédie, il momento del verdetto si avvicina foto

Giovedì è stata la giornata decisiva per i film in competizione con le ultime due proiezioni in programma e due fuori concorso

Monaco. Giovedì è stata la giornata decisiva per i film in competizione con le ultime due proiezioni in programma e due fuori concorso, tra cui il film documentario “Salvatrice” dedicato a Sandra Milo.

Al 16° Monte-Carlo Film Festival de la Comédie, presidente di Giuria al lavoro, il pluripremiato Emir Kusturica, insieme ai giurati Mathilda May, Sandra Milo ed Edoardo Leo. Il momento del verdetto si avvicina. La commedia è più viva che mai e le parole di Kusturica, pronunciate in apertura della rassegna, lo confermano: “È molto più difficile fare commedie eleganti e intelligenti che dirigere una pellicola drammatica, far ridere che far piangere e a volte è necessaria una genialità assoluta come quella di Peter Sellers ad esempio, che nella Pantera Rosa non accenna mai un sorriso ma ti fa ridere dall’inizio alla fine”.

Ieri c’è stata l’anteprima mondiale del Festival Tel Aviv On Fire (in concorso – Lussemburgo 2019), pellicola da Sameh Zoabi con Maisa Abd Elhadi, Lubna Azabal e Kais Nashif. Poi la proiezione An Unexpected Love (in concorso – Argentina 2018) diretto da Juan Vera, con Ricardo Darin e Mercedes Morán.

Infine, ha chiuso la serie di proiezioni King of Thieves (fuori concorso – Inghilterra, 2018) diretto da James Marsh con Michael Caine, Charlie Cox e Michael Gambon.

E’ stata anche la giornata di Sandra Milo con l’attesissimo omaggio all’icona del cinema italiano e musa di Federico Fellini, con la proiezione del film documentario intitolato “Salvatrice” diretto da Giorgia Wurth. Un viaggio appassionato tra successi, amori e sconfitte, il ritratto di una donna che tutti credono di conoscere, ma in pochi hanno capito davvero: Salvatrice Elena Greco in arte Sandra Milo.

Venerdì, la novità di questa sedicesima edizione: la Masterclass “Comedy Talks: la commedia di ieri vs la commedia di oggi”, in programma alle 16.30 al Fairmont Monte Carlo Hotel, di cui saranno protagonisti Emir Kusturica, Ezio Greggio, Carlo Verdone, Paolo Genovese, e Salvatore Esposito.

Alle 20.15 l’ultima proiezione di questa edizione, fuori concorso il film per l’Italia “L’uomo che comprò la luna” diretto da Paolo Zucca con protagonisti Jacopo Cullin, Stefano Fresi, Francesco Pannofino e Benito Urgu, tra gli ospiti attesi del Festival.

Sabato al Grimaldi Forum alle 19 si svolgerà la Serata di Gala condotta da Ezio Greggio con la cerimonia di premiazione e tanti ospiti presenti, tra i quali Michael Madsen, Andrea Ferreol, Carlo Verdone, Antonio Albanese, Paolo Genovese, Salvatore Esposito, Francesco Pannofino, Remo Girone, Gerry Scotti, Elenoire Casalegno.

La manifestazione si svolge sotto l’Alto Patronage di S.A.S. il principe Alberto II de Monaco e dell’Ambasciata d’Italia ed è realizzata in collaborazione con EFG Private Bank.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.