Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Villa Ormond ospita Floranga, per una settimana il fiore è protagonista

L'evento sarà preceduto dal Festival della Cucina con i Fiori

Sanremo. Si rinnova e giunge alla terza edizione ”Villa Ormond in Fiore”, grande evento dedicato al fiore che avrà luogo dal 9 al 10 marzo.

Ospedaletti - Loanesi, i goal

Se le passate edizioni di “Villa Ormond in Fiore” hanno raggiunto un grande successo di pubblico registrando, solo l’anno scorso, una partecipazione complessiva di oltre 12.000 persone, l’edizione di quest’anno realizzata come tradizione nell’ambito degli eventi collaterali del Corso Fiorito, consolida definitivamente i fruttuosi e fattivi rapporti tra i diversi partner che, in stretta collaborazione con il Comune, hanno saputo rinnovare l’espressione del settore floricolo sanremese, promuovendone il rilancio e riportando ancora una volta l’attenzione del pubblico sulla floricoltura del territorio grazie ad un vario, articolato e interessante programma di iniziative, incontri e manifestazioni.

“Enogastronomia, cucina, ibridazione, sartoria… Stiamo lanciando un messaggio fortissimo che va oltre il fiore, che guarda al futuro. Dobbiamo sostenere questo settore perché può essere una fonte di lavoro per le generazioni future”, ha commentato il sindaco Alberto Biancheri.

”Villa Ormond in Fiore”, in programma dalle 10.00 di sabato 9 fino alle 20.00 di domenica sera 10 marzo, intende confermarsi come una tra le più grandi manifestazioni sul tema del fiore a livello nazionale, e affermare il ruolo della floricoltura e della florovivaistica di Sanremo e del Ponente Ligure che sono, storicamente, tra le più importanti espressioni della realtà produttiva del territorio.

Diverse Ie novità di questa terza edizione che, oltre a proporre la tradizionale mostra floreale “Floranga”, il Concorso internazionale di decorazione floreale e le varie fasi di realizzazione del carro fiorito di Sanremo nel parco di Villa Ormond, proporrà degli allestimenti particolarmente innovativi a cura degli architetti Brea, Monari, Papone e Raimondo e del museologo Poncellini, mentre la parte floreale sarà curata dal Garden Club Sanremo e dalla florista Di Mattia e una serie di abiti floreali, appositamente creati per l’evento dal Team Mauro Fiordiluna, indossati da modelle e indossatrici che accompagneranno i visitatori durante il percorso all’interno delle sale fìorite di Villa Ormond.

Anche quest’anno “Villa Ormond in Fiore” sarà preceduto da un percorso ”floro-gastronomico”: il “Festival della Cucina con i Fiori”, ricco ciclo di incontri, degustazioni e show-cooking in cui il fiore sarà protagonista. Realizzato anche grazie al supporto dell’azienda produttrice di fiori eduli Raverabio e ai “Ristoranti della Tavolozza”, il Festival porterà a Villa Ormond, da martedì 5 a giovedì 7 marzo, esperti del settore, flower designer e apprezzati chef che daranno vita a dimostrazioni particolarmente interessanti e innovative in cui il fiore sarà esplorato nella sua essenza e nelle sue molteplici possibili forme di trasformazione edibili e ornamentali.

Sabato 9 marzo alle ore 10.00, il via ufficiale con il taglio del nastro di “Villa Ormond in Fiore” da parte del primo cittadino.

L’evento è realizzato anche grazie al supporto di UNOGAS e con la partecipazione degli studenti dell’l.l.S. “E.Ruffini -D. Aicardi” di Sanremo che contribuiranno alla gestione deil’accoglienza dei visitatori.

L’iniziativa nasce nel 2017 dall’incontro delle realtà del territorio legate alla floricoltura, con al centro ANGA Giovani di Confagricoltura, Confagricoltura stessa, Mercato dei Fiori, Camera di Commercio Riviere di Liguria, ANCEF e La Filantea Garden Club di Sanremo con la Fondazione Villa Ormond che ha saputo intercettare l’esigenza di organizzare un grande evento sul tema del fiore che mancava da molto tempo.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.