Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, le riflessioni sulle quote rose del consigliere comunale Silvia Malivindi

«Si fa fatica a trovare donne che si mettano in politica, e succede che si chieda a molte di scendere in campo solo per garantire le quote»

Ventimiglia. Silvia Malivindi consigliera comunale M5S scrive: «È tempo di candidature alle comunali e vorrei esprimere un pensiero sulle quote rosa, che impongono la presenza di donne nelle liste. Purtroppo a volte si fa fatica a trovare donne che si mettano in politica, e succede che si chieda a molte di scendere in campo solo per garantire le quote, o peggio perché sono amiche/parenti di qualche uomo che rimane dietro le quinte e si occupa della “regia”.

Io credo che questo sia un vero fallimento: per quelle donne che stanno lì solo per fare la quota rosa, per quegli uomini che devono rimanere esclusi solo per questo motivo, e per la politica in genere! Noi donne dobbiamo scendere in campo se spinte da interesse per la politica, da voglia di partecipazione alla vita amministrativa, da voglia di condivisione e consapevolezza.

Dobbiamo venire elette perché lo meritiamo e non perché “passiamo davanti a un uomo” per una imposizione controproducente, che sembra quasi voler evidenziare la disparità tra i sessi anziché superarla. Siate le registe della vostra discesa in campo, fatelo per voi stesse e per il futuro della città, non per essere le “quote rosa” di qualcuno.»

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.