Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, gli studenti del Fermi-Polo-Montale a lezione di cyberbullismo foto

Con l'esperto di nuove tecnologie e sicurezza in rete Andrea Cartotto

Ventimiglia. A poca distanza dalla giornata internazionale dedicata alla sicurezza sul Web – il Safer internet day, celebratosi il 5 febbraio -, l’istituto statale di istruzione secondaria superiore “Fermi-Polo-Montale” ha voluto offrire lo scorso venerdì a circa un centinaio dei suoi studenti un’importante lezione sul tema dell’educazione digitale e della prevenzione dei fenomeni di cyberbullismo.

Una iniziativa fortemente voluta dalla dirigente scolastica Antonella Costanza e perfettamente in linea con i recenti orientamenti ministeriali, che è stato possibile realizzare grazie all’intervento del docente ed esperto di nuove tecnologie e sicurezza in rete Andrea Cartotto, coordinatore didattico dell’“Istituto Formazione Franchi” che da anni collabora con gli istituti scolastici di Ventimiglia e del suo comprensorio.

Introdotto dal professor Giancarlo Memmo, Cartotto ha dialogato a lungo con i ragazzi illustrando le potenzialità del web ed i possibili pericoli causati da un uso non consapevole, tratteggiando i caratteri fondamentali della recente legge 71/2017 dedicata proprio ai fenomeni di cyberbullismo e alla tutela dei minori: gli studenti, che hanno seguito con interesse la lezione a loro dedicata, hanno posto domande pertinenti e, ove necessario, hanno potuto dialogare e chiedere consigli all’esperto anche a margine dell’incontro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.