Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tennistavolo Regina, dopo tanti anni il ping pong torna a Imperia foto

I protagonisti del nuovo viaggio sportivo sono tutto lo staff della scuola pongistica Regina Sanremo

Sanremo. Mentre nella Città dei Fiori si sta svolgendo il 69° Festival della Canzone Italiana, ad Imperia ritorna la febbre per il tennistavolo.

E’ di questi giorni la notizia che ad Imperia rinasce la passione per il ping pong grazie all’interessamento della Accademia Tennistavolo Regina Riviera Fiori Liguria. Un doveroso ringraziamento viene rivolto all’assessore comunale Simone Vassallo per la disponibilità all’individuazione di un piccolo spazio trovato presso la palestra ex Eca di via Agnesi ad Imperia Oneglia ed alla preziosa collaborazione dell’imperiese “Paolo Petrucci” sostenitore ed amico dello sport cittadino.

I protagonisti del nuovo viaggio sportivo del tennistavolo ponentino, con inizio delle attività dal mese di febbraio, sono tutto lo staff della scuola pongistica Regina Sanremo con a capo dell’iniziativa il presidente Raffaele Regina di Taggia coadiuvato da Salvatore Lombardo di San Lorenzo al Mare, Diego Verda di Sanremo, Alberto Pino e Francesca Brea entrambi di Imperia.

Ricordando lo sprono e l’entusiasmo del sodalizio matuziano TennisTavolo Regina, fondato nel 1975, per la divulgazione della disciplina delle piccole racchette nella Riviera dei Fiori, ecco di seguito un po’ di cronistoria del tennistavolo nel capoluogo della nostra provincia.

Negli anni 1979/80 Salvatore Lombardo, attuale vice presidente ed atleta del T.T. Regina Sanremo, faceva proseliti sul territorio, precisamente presso il baretto di via Berio in Imperia Oneglia, dove alcuni dell’allora giovani imperiesi venivano a conoscenza del piccolo verde campo da gioco.

Nelle estati del 1980 e del 1981 in forma promozionale venivano organizzati i primi tornei “Città di Imperia” precisamente alla Foce di Porto Maurizio, purtroppo l’archivio cartaceo e la memoria corta non produce i risultati con la relative classifiche.

Nel 1981 nasceva il T.T. SOMS Pistarino Imperia di Via Santa Lucia, con presidente “Mario Spalla” ed i promettenti giovani atleti Riccardo Caratto, Claudio Piana e Salvatore Siracusa. Nel 1982 nasceva il T.T. Lombardo San Lorenzo al Mare con fine delle attività nel 1994.

Dal 1982 al 1987 venivano sperimentati allenamenti periodici ed attività promozionali presso la Palestra Maggi di Porto Maurizio, mentre ad Oneglia si operava presso il Baretto della Galeazza, presso l’Oratorio San Sebastiano e presso la San Camillo ben accolti da “Padre Peirona” presidente fondatore.

Nello stesso periodo quinquennale sono stati indetti vari tornei di propaganda con assoluti protagonisti Roberto Canu, Claudio Piana, Giovanni gentile, Rosalia Borsa, Marzia Lombardo e molti altri. Nel 1986 nasceva il T.T. Acli Don Minzoni Imperia con presidente “Eudes Cotta” e fine della storia nel 1992.

Nel 1992 il 14 aprile presso l’istituto scolastico N.S. della Misericordia di via Verdi in Porto Maurizio sono state organizzate le fasi finali comunali dei “Giochi della Gioventù” con i seguenti convocati: Alessandro Lombardo, Francesco Staglianò, Luca Falciola, Enrico Chieppa, Alberto Tallone, Matteo Cichero, Giorgio Montanari, Stefano Maglio, Enrico Acquarone ed Hilda Esther Tiziani.

Nel 2008 tutte le attività agonistiche pongistiche imperiesi hanno chiuso definitivamente i battenti. A partire da oggi 2019 tutti gli appassionati imperiesi del ping pong potranno chiedere informazioni a Raffaele Regina (cell. 329.850.60.16) – Salvatore Lombardo (cell. 338.734.17.55) – Francesca Brea (cell. 338.104.31.85) – Alberto Pino (cell. 335.134.26.29)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.