Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sport e salute al centro delle iniziative dell'”Arco del Benessere”, Viale: “Puntiamo alla valorizzazione dell’entroterra” fotogallery

"Il contatto con la natura, il buon cibo, l’attività fisica e la prevenzione in ambito sanitario, con la promozione dei corretti stili di vita, sono gli elementi fondamentali di questo progetto"

Vallebona. Sport, salute, benessere, giovani e buon vivere sono le tematiche al centro delle future iniziative della community “L’Arco del Benessere”.

riviera24 - Arco del Benessere

I Comuni che hanno aderito alla community, riconosciuta ‘European Community of Sport 2019lo scorso 4 dicembre a Bruxelles, ogni mese organizzeranno eventi, legati tra loro da un filo conduttore, per promuovere le bellezze del territorio. Spettacoli teatrali e musicali, manifestazioni sportive e iniziative dedicate alla salute femminile o al mondo giovanile faranno perciò parte del programma di eventi organizzati dai 18 Comuni dell’estremo ponente insieme a Saorge, presentati nel pomeriggio presso la sala consiliare del Comune di Vallebona.

Per l’occasione erano presenti il vicepresidente della Regione Liguria e assessore regionale, Sonia Viale, il coordinatore di Aces Enrico Cimaschi, i delegati dei 19 Comuni della Community ‘L’Arco del Benessere’, dell’Asd Arco del benessere e sport Aces, delle associazioni sportive e ricreative coinvolte oltre che i rappresentanti del progetto ‘Tutti inclusi’ degli ‘sBandati del Borghetto’. 

“Questo è l’anno della nostra Community – spiega la vicepresidente Sonia Vialeche Regione Liguria sostiene con forza: puntiamo sulla valorizzazione dell’entroterra che è una palestra a cielo aperto, un luogo del benessere e della qualità della vita. Il contatto con la natura, il buon cibo, l’attività fisica e la prevenzione in ambito sanitario, con la promozione dei corretti stili di vita, sono gli elementi fondamentali di questo progetto, diffuso sul territorio, in cui lo sport rappresenta l’elemento aggregante ed accessibile soprattutto ai giovani, alle persone anziane o disabili. Siamo certi che queste iniziative sapranno generare anche un significativo indotto turistico ed economico con ricadute positive per tutti i Comuni della Community e per tutta la Liguria”. 

 “Il 2019 – ricorda il vicesindaco di Vallebona, Ingrid Marchot, comune capofila della Community – è l’anno celebrativo della nostra European Community of Sport: insieme al sindaco Roberta Guglielmi e agli altri Comuni abbiamo organizzato un ricco calendario di eventi e attività che coinvolgeranno tutto il nostro territorio con l’intento di promuovere non solo lo sport ma anche tutte attività che portano benessere e salute”.

Il primo appuntamento sarà lo spettacolo teatrale “Niente paura” legato alla disabilità, in programma il 15 febbraio alle 20.30 a Bordighera, presso l’ex Chiesa Anglicana. Vedrà come protagonisti i ragazzi: il gruppo degli “sBandati del Borghetto”, giovani musicisti, e la compagnia teatrale de “Il Sipario Strappato” di Genova. “Anche l’arte in tutte le sue manifestazioni, quindi anche il teatro o la musica, genera benessere e consente di esprimere la parte più intima e nascosta di ognuno di noi” - dice il vicepresidente Viale.

Sempre a febbraio, è in programma il ‘Trofeo del mare 2019’, una gara di moto enduro in spiaggia che vede coinvolti i comuni di Ospedaletti e Bordighera. Inoltre è stato presentato il logo ufficiale della community, realizzato da Simona Alborno, e il sito internet, da oggi online, curato da Federico Berteina, sul quale sarà possibile trovare ogni informazione riguardante “L’Arco del Benessere” e su ogni evento in programma legato anche all’alimentazione e alla salute.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.